Crash Bandicoot: The Huge Adventure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crash Bandicoot: The Huge Adventure
videogioco
PiattaformaGame Boy Advance
Data di pubblicazioneGiappone 18 luglio 2002
Flags of Canada and the United States.svg 25 febbraio 2002
Zona PAL 15 marzo 2002
GenerePiattaforme
SviluppoVicarious Visions
PubblicazioneUniversal Interactive, Nintendo, Konami (Giappone)
SerieCrash Bandicoot
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoCartuccia
Fascia di etàCERO: A
ELSPA: 3-10
ESRB: E
OFLC (AU): G
USK: 0
Preceduto daCrash Bandicoot: L'ira di Cortex
Seguito daCrash Bandicoot 2: N-Tranced

Crash Bandicoot: The Huge Adventure, anche conosciuto come Crash Bandicoot XS in Europa e Crash Bandicoot Advance (クラッシュ・バンディクー アドバンス Kurasshu Bandikū Adobansu?) in Giappone, è un videogioco a piattaforme per Game Boy Advance, tratto dalla serie di Crash Bandicoot, sviluppato da Vicarious Visions e pubblicato nel 2002.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Dr. Neo Cortex, dopo l'ennesimo piano fallito per la conquista del mondo, impazzisce e riduce la Terra in minuscole dimensioni grazie al suo miniaturizzatore planetario. Crash, Aku Aku e Coco cominciano a cercare i cristalli e le gemme per cercare di far tornare la Terra nelle sue condizioni originarie e fronteggiare Cortex. Dopo aver sconfitto Dingodile, N. Gin e Tiny Tiger, Crash riesce a raggiungere il laboratorio di Cortex, dove ha luogo la battaglia finale. Durante la battaglia, il Minimizzatore Planetario viene danneggiato irreparabilmente, riportando la Terra alle dimensioni originali e fondendo Cortex e i suoi tre scagnozzi in un'unica creatura, MEGAmix. Questa attacca Crash, che fortunatamente riesce a fuggire appena prima che la stazione spaziale di Cortex esploda, scaraventando il mutante nello spazio aperto.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Questo episodio di Crash Bandicoot esclusivamente per Game Boy Advance riprende le caratteristiche degli altri videogiochi a piattaforme per Playstation. Nel videogioco ci sono 20 livelli con i rispettivi cristalli, oltre alle gemme trasparenti e alle 5 colorate che permettono di arrivare a dei livelli speciali, nei quali si può guidare una motocicletta nello spazio oppure affrontare diversi minigiochi.

Tipi di livelli[modifica | modifica wikitesto]

  • Giungla Maya: livello ambientato nei meandri di una giungla, con rovine, cascate e templi antichi. Simile alla Giungla di Crash Bandicoot e Crash Bandicoot 2.
  • Caverne artiche: caverne ricoperte dal ghiaccio, popolate da pinguini e orsi polari. In ogni livello di questo tipo c'è una sezione in cui Crash, in groppa al fedele cucciolo Polar, deve fuggire da uno yeti inferocito. Simile ai livelli artici di Crash Bandicoot 2, solo che con dei laser in mezzo al percorso.
  • Sott'acqua: munito di attrezzatura da sub, Crash deve raggiungere l'uscita affrontando nel frattempo pesci istrice, murene e squali. Simile ai livelli subacquei di Crash Bandicoot 3.
  • Fogne: cunicoli popolati da ratti e robot di vario tipo, percorsi spesso da fiumi di materiale tossico. Simile ai livelli fognari di Crash Bandicoot 2.
  • Battaglie aeree: Crash, munito di jetpack e pistola Wumpa, deve distruggere tutti i dirigibili di Cortex, evitando nel frattempo bombe, razzi e biplani avversari, simile ai livelli nei cieli di Crash Bandicoot 3.
  • Stazione spaziale di Cortex: in questa stazione in orbita intorno alla Terra, Crash dovrà farsi strada tra robot mortali, raggi laser e piattaforme pericolanti. Una via di mezzo tra la stazione di Cortex in Crash Bandicoot 2 e i livelli futuristici di Crash Bandicoot 3.

Boss[modifica | modifica wikitesto]

  • Dingodile (sott'acqua, attacca con un lanciamissili)
  • N. Gin (combatte sulla sua navetta sopra un deserto)
  • Tiny Tiger (vicino alle cascate)
  • Dr. Neo Cortex (nel suo laboratorio)
  • Mega Mix (nella stazione spaziale di Cortex, non va affrontato ma vi inseguirà e dovrete far attenzione a TNT e nitro sul percorso)

Mega Mix si potrà sfidare solo quando, oltre ai cristalli, si saranno prese anche tutte le gemme e le reliquie d'oro o di platino (che si ottengono finendo tutte le prove a tempo) e tutte le gemme (che si ottengono prendendo tutte le scatole presenti in un livello o quelle colorate, che si ottengono trovandole, sempre in un livello), solo così si potrà vedere la "vera" fine del gioco. Compare solo in questo titolo, e a differenza degli altri non lo si dovrà combattere, si dovrà solo scappare da lui. Questo boss è un mostro creato dalla fusione tra il Dr. Neo Cortex, N. Gin, Dingodile e Tiny Tiger quando Crash, dopo aver recuperato tutti gli oggetti sparsi per i livelli, danneggia irreparabilmente il marchingegno di Cortex, innestando una reazione che unisce i quattro nemici del bandicoot in un unico, gigantesco essere. L'effetto della trasformazione risulterà comunque temporaneo, poiché una volta concluso il livello di Mega Mix, il mostro si disunirà facendo ritornare Cortex e i suoi scagnozzi come prima.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi