Craig Ferguson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Craig Ferguson (Glasgow, 17 maggio 1962) è un conduttore televisivo, scrittore, attore e comico scozzese naturalizzato statunitense.

Ha presentato per 10 anni The Late Late Show with Craig Ferguson, talk show della CBS, vincitore di un Peabody Award nel 2010. Ha concluso la sua esperienza nello show nel dicembre 2014. Continua la presentazione del game show Celebrity Name Game e i suoi spettacoli comici (stand up comedy) in giro per gli Stati Uniti e Canada. Ferguson ha scritto inoltre 2 libri: Between the Bridge and the River (romanzo) e American on Purpose: The Improbable Adventures of an Unlikely Patriot (autobiografia). Prima di intraprendere la carriera di presentatore, Ferguson era meglio conosciuto come il capo di Drew Carey, Nigel Wick nella sitcom The Drew Carey Show dal 1996 al 2003. Ha recitato e diretto alcuni film, tra i quali Prendimi l'anima di Roberto Faenza, Saving Grace, Born Romantic, The Big Tease, I'll Be There - Mio padre è una rockstar'.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nasce da Robert e Janet (Netta) Ferguson a Glasgow, cresce poi con i suoi tre fratelli (Scott, Janice e Lynn) a Cumbernauld, cittadina nei dintorni di Glasgow.

Si è sposato tre volte: prima dal 1983 al 1986 con Anne Hogarth; poi dal 1998 al 2004 con Sascha Gabriella Corwin d cui ha avuto un figlio, Milo Hamish (2001); dal 2008 è sposato con Megan Wallace Cunningham da cui ha avuto un figlio, Liam James, nato il 31 gennaio 2011.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Between the Bridge and the River. Chronicle Books, 2006.
  • American on Purpose: The Improbable Adventures of an Unlikely Patriot. HarperCollins, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie
Controllo di autorità VIAF: (EN85085680 · LCCN: (ENno00103017 · ISNI: (EN0000 0000 7841 2102 · GND: (DE141028459 · BNF: (FRcb14176887w (data)