Covington (Louisiana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Covington
city
Covington – Veduta
Palazzo di giustizia
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Louisiana.svg Louisiana
Parrocchia Saint Tammany
Territorio
Coordinate 30°48′N 90°10′W / 30.8°N 90.166667°W30.8; -90.166667 (Covington)Coordinate: 30°48′N 90°10′W / 30.8°N 90.166667°W30.8; -90.166667 (Covington)
Altitudine 7 9 m s.l.m.
Superficie 21,212002623652 km²
Abitanti 8 765 (2010)
Densità 413,21 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 985
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Covington
Covington
Sito istituzionale

Covington è una città della Louisiana, Stati Uniti d'America, capoluogo della parrocchia civile di St. Tammary[1]. Nel 2010 la popolazione del comune ammontava a 8.765 abitanti, secondo i dati riportati dal censimento[2].

La città fa parte dell'area metropolitana della Grande New Orleans.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa cattolica di St. Peter

Il primo insediamento europeo in quest'area della Louisiana risale al 1800. Nel 1813 John Wahrton Collins fondò una città battezzandola Wharton[3]; in seguito, la città venne rinominata Covington in onore del generale statunitense Leonard Covington, figura di rilievo della guerra anglo-americana. Nel 1888 è stata costruita la rete ferroviaria.

Verso la fine del ventesimo secolo, con l'espansione della rete stradale della Louisiana, si è verificata una forte migrazione dei residenti e lavoratori di New Orleans verso la città di Covington.

Uragano Katrina[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 la costa orientale degli Stati Uniti d'America è stata colpita dall'uragano Katrina. Sebbene l'uragano abbia raggiunto alcune zone nei pressi di Covington, la città non è stata vittima delle inondazioni grazie alla sua posizione sufficientemente elevata; ha subito, comunque, gravi danni causati dal vento. Dopo l'uragano, Covington ha conosciuto un grande aumento demografico dovuto al trasferimento degli abitanti dell'area di New Orleans, costretti ad abbandonare le loro case distrutte[4].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Covington sorge in Louisiana nei pressi dei fiumi Bogue Falaya e Tchefuncte River, a 7,9 metri sul livello del mare. Secondo lo United States Census Bureau (Ufficio del censimento), la città ha una superficie di 21,2 km², di cui 20,7 km² di terra e 0,6 km² di acqua[2].

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati riportati dal censimento effettuato nel 2000[5], la popolazione di Covington ammontava a 8.483 abitanti; le case erano 3.258 e le famiglie 2.212. La popolazione era composta per il 77,45% da europei, 20,17% da afro americani, 1,56% da ispanici, 0,34% da asiatici, 0,33% da nativi americani, 0,25% da altre etnie e per lo 0.04% da isolani dell'Oceano Pacifico. L'età media dei residenti era 38 anni.

Il reddito medio delle famiglie era di 50.332 $.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Nella città è presente una statua del 40º presidente degli Stati Uniti d'America, Ronald Reagan, alta 3 metri e costruita su una base di 1 metro e 80; è considerata la statua del presidente Reagan più grande del mondo[6].

Persone legate a Covington[modifica | modifica wikitesto]

  • Ernest Angelo, petroliere e politico repubblicao, cresciuto a Covington
  • Jack Donahue, attuare senatore di stato, proveniente dalle parrocchie di St. Tammany e Tangipahoa; vive a Mandeville
  • Frank Burton Ellis, senatore di stato dal 1940 al 1944, giudice di corte dal 1962 al 1965
  • Dave Fortman, chitarristra della band Ugly Kid Joe e produttore musicale, diplomato al liceo di Covington
  • Elizabeth Futral, soprano cresciuta Covington. Suo padre è stato ministro della prima chiesa battista di Covington per molti anni.
  • Daniel F. Galouye, scrittore di fantascienza, aveva una casa estiva a Covington
  • Robert Higgs, illustre economista, attualmente vive a Covington
  • Blanche Long, First Lady della Louisiana dal 1939 al 1940, dal 1948 al 1952, e dal 1956 al 1960, nata a Covington nel 1902
  • "Pistol" Pete Maravich, allstar dell'NBA; ha vissuto a Covington fino alla sua morte nel 1988
  • Lee Harvey Oswald, assassino del presidente John F. Kennedy, ha frequentato la scuola elementare di Covington e la scuola media C.J. Schoen, situata nella downtown di Covington
  • Walker Percy, autore e saggista, trasferito a Covington nel 1950 dove ha cresciuto i suoi due figli con la moglie Mary "Bunt" Percy. A Covington ha scritto la maggior parte dei suoi lavori fino alla sua morte nel 1990. È seppellito nell'abbazia benedettina di St. Joseph, un monastero situato a nord di Covington.
  • Amanda Shaw, violinista, cantante e attrice
  • Ian Somerhalder, attore e modello, nato a Covington
  • Stephen Stills, pluristrumentalista, turnista, e cantante/cantautore conosciuto maggiormente per il suo lavoro con Buffalo Springfield e Crosby, Stills, Nash & Young, cresciuto a Covington, ha frequentatola St. Peter Catholic School.
  • Hank Stram, allenatore di football della National Football League. Ha vissuto a Covington fino alla sua morte, nel luglio 2005

Film girati a Covington[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) http://www.naco.org/Counties/Pages/FindACounty.aspx, naco.org. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  2. ^ a b (EN) American FactFinder, factfinder2.census.gov. URL consultato il 14 dicembre.
  3. ^ (EN) Covington City Historical Markers, stoppingpoints.com. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  4. ^ (EN) White Flight, gnocdc.org. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) American FactFinder, factfinder2.census.gov. URL consultato il 14 dicembre 2013.
  6. ^ (EN) World's Largest Ronald Reagan Statue, roadsideamerica.com. URL consultato il 14 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America