Courseware

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Courseware è un termine composto dalle parole "course" e "software". Il termine è stato coniato inizialmente per descrivere il materiale didattico utilizzato dagli insegnanti e dagli studenti, in particolare per il materiale usato al computer[1]. L'utilizzo ed il significato del termine si è ampliato e oggi si riferisce all'intero corso e a tutto il materiale utilizzato nel corso stesso, online (internet based) o al computer (computer based).

Il courseware può essere quindi prodotto e distribuito in diversi formati: in Internet, di solito ospitato su LMS o su CD-ROM o contemporaneamente in più formati, compreso quello cartaceo, per soddisfare ogni esigenza didattica e ogni target di utenza[2].

Molte Università nel mondo aderiscono al progetto OpenCourseWare, rendendo disponibile al pubblico il materiale didattico con licenza libera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mario Grasso, Parole e paroloni di management, Franco Angeli, p. 44.
  2. ^ Gian Paolo Bonani, Formazione Digitale - Progettare l'e-learning centrato sull'utente, Franco Angeli, p. 94-96.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]