Costata di manzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la bistecca fiorentina, vedi bistecca alla fiorentina.
Rib eye steak - 400 gr.JPG
Costata di manzo alla griglia da 400 grammi
Origini
Altri nomi
  • Rib eye steak
Luogo d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Diffusione mondiale
Creato da Delmonico's
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali carne di bovino
Varianti bistecca alla fiorentina
 

La costata di manzo è un tipo di bistecca, solitamente cotto sulla griglia, la cui carne proviene dal taglio del costato del bovino.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

In rosso la parte del bovino utilizzata per la preparazione della bistecca.
Costata pronta per la cottura.

A differenza della bistecca alla fiorentina e più in generale della lombata, la costata di manzo contiene anche parte del muscolo, generalmente il muscolo lunghissimo del dorso, ma anche parte del muscolo spinale o semispinale. Per tale motivo, solitamente, appena cotta la carne tende a diventare piuttosto dura[1].

Tipico di questo taglio è il nucleo di massa grassa (da cui il termine eye, "occhio" nel nome inglese)[1]. Il taglio proviene generalmente dalla sesta alla dodicesima costola, prendendo invece il nome di "prime rib eye steak" in lingua inglese se proveniente dalle prime costole dell'animale[2].

La cottura della carne avviene solitamente tramite brace sulla griglia, ma la costata di manzo può essere cotta anche su piastre preriscaldate[1] oppure al forno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Scheda sulla Rib eye steak da Foodlexicon.org
  2. ^ Scheda sulla Prime rib eye steak da Foodlexicon.org

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina