Costante di Embree-Trefethen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Costante di Embree-Trefethen
Simbolo β*
Valore 0, 70258...
(sequenza A118288 dell'OEIS)
Origine del nome Mark Embree e Lloyd N. Trefethen
Campo numeri reali
Costanti correlate costante di Viswanath

In matematica, e in particolare in teoria dei numeri, la costante Embree-Trefethen è un valore soglia per una particolare successione definita per ricorrenza, e si indica con β*.

Più precisamente, dato un numero reale β, si considera la successione ricorrente

xn+1 = xn ± βxn-1

dove il segno della somma è scelto a caso per ogni n indipendentemente e con probabilità uguale per "+" e "-".

Si dimostra che per ogni scelta di β, il limite

\sigma(\beta) = \lim_{n \to \infty} (|x_n|^{1/n})

esiste quasi sicuramente. Informalmente, la successione si comporta esponenzialmente con probabilità 1, e σ(β) può essere interpretata come il suo tasso di crescita esponenziale.

Abbiamo:

σ < 1 per 0 < β < β* = 0,70258...,

perciò le soluzioni di questa successione ricorrente decadono esponenzialmente per n→∞ con probabilità uno, e

σ > 1 per β* < β,

perciò le soluzioni crescono esponenzialmente.

Considerando i valori di σ, abbiamo:

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica