Corteo storico matildico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Corteo storico matildico è una manifestazione rievocativa di carattere storico, che si svolge con cadenza annuale, a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, dal 1955; è stato interrotto negli anni dal 1972 al 1984.

La manifestazione è attualmente organizzata dal Comune di Quattro Castella, tramite un apposito comitato di volontari noto come Comitato matildico. Nelle edizioni antecedenti il 1984 era organizzata dalla ProLoco di Quattro Castella.

La reinfeudazione[modifica | modifica wikitesto]

La manifestazione si svolge l'ultimo fine settimana di maggio, e rievoca l'episodio della "reinfeudazione" di Matilde di Canossa per mano di Enrico V, avvenuta ai piedi del Castello di Bianello tra il 6 e l'11 maggio dell'anno 1111. Si tratta del rito attraverso il quale a Matilde vennero restituiti i diritti feudali a lei revocati con il Bando di Lucca del luglio del 1080, con l'accusa di "lesa maestà" a lei mossa da Enrico IV di Franconia.

L'imperatore era il figlio di Enrico IV che trent'anni prima ottenne dal papa Gregorio VII, grazie alla mediazione di Matilde, il perdono di Canossa. Donizone di Canossa, biografo di Matilde e cronista dell'epoca, racconta che l'imperatore raggiunse il castello di Bianello di ritorno da Roma e incoronò la granduchessa con il titolo di "vice regina vicaria imperiale d'Italia". Tale episodio fu il passo decisivo verso il concordato di Worms. Fonti storiche riportano che la cerimonia ebbe luogo sul sagrato della chiesa di Sant'Antonino, poco distante da dove attualmente avviene la manifestazione.

Lo spettacolo[modifica | modifica wikitesto]

Lo spettacolo consiste nella rievocazione teatrale dell'episodio storico, con la figura di Matilde e quella dell'imperatore Enrico V interpretate comunemente da figure note dello spettacolo, della cultura e dello sport. L'evento presenta tradizionalmente diversi spettacoli medievali:

  • Le esibizioni delle contrade di sbandieratori e musici castellesi (Contrada di Monticelli, Contrada della Corte, Contrada della Maestà della Battaglia)
  • Le sfilate e le esibizioni dei principali gruppi storici castellesi (Contrada di Borgoleto, Gruppo Storico dei Villici, Gruppo Storico Arcieri delle Quattro Castella)
  • La Quintana dell'Anello: Si tratta di un gioco d'abilità per cavalieri. I partecipanti devono riuscire ad infilare con la lancia durante una cavalcata degli anelli, che diventano mano a mano più piccoli.
  • Il Gran Passo d'Armi, altrimenti noto come "Gioco del Ponte" o "Lotta del Ponte": Due squadre composte da 7 lottatori si affrontano in duello sopra un ponte di legno. Vince la squadra che riesce a far cadere tutti i componenti della squadra avversaria dal ponte, lasciando almeno uno dei propri membri ancora sopra.

Il Corteo storico matildico trae il suo nome dalla sfilata ("corteo") finale di oltre 1000 comparse in costume d'epoca, lungo le vie di Quattro Castella.

Le interpreti nel ruolo di Matilde di Canossa[modifica | modifica wikitesto]

ANNO EDIZIONE INTERPRETE
1955 1 Maria Fiore
1956 2 Marisa Borroni
1957 3 Silvana Pampanini
1958 4 Eleonora Ruffo
1959 5 Cosetta Greco
1960 6 Carla Gravina
1961 7 Liana Orfei
1962 8 Valeria Fabrizi
1963 9 Maria Grazia Spina
1964 10 Franca Rame
1965 11 Agata Flori
1966 12 Eleonora Rossi Drago
1967 13 Gabriella Giorcelli
1968 14 Emma Danieli
1969 15 Loretta Goggi
1970 16 Giuliana Longari
1971 17 Gloria Paul
1972 18 Lina Musolino
1984 19 Stefania Sandrelli
1985 20 Enrica Bonaccorti
1986 21 Florinda Bolkan
1987 22 Ursula Andress
1988 23 Barbara Bouchet
1989 24 Barbara De Rossi
1990 25 Eleonora Brigliadori
1991 26 Federica Moro
1992 27 Debora Caprioglio
1993 28 Alba Parietti
1994 29 Mara Venier
1995 30 Dalila Di Lazzaro
1996 31 Simona Ventura
1997 32 Sabrina Ferilli
1998 33 Valeria Marini
1999 34 Claudia Gerini
2000 35 Claudia Koll
2001 36 Manuela Arcuri
2002 37 Nancy Brilli
2003 38 Serena Autieri
2004 39 Gabriella Pession
2005 40 Vanessa Gravina
2006 41 Valeria Marini
2007 42 Alena Seredova
2008 43 Micaela Ramazzotti
2009 44 Youma Diakite
2010 45 Tania Cagnotto
2011 46 Licia Maglietta
2012 47 Elena Rossi
2013 48 Cecilia Camellini
2014 49 Channing Banks
2015 50 Maria Antonietta Centoducati

Gli interpreti nel ruolo di Enrico V[modifica | modifica wikitesto]

1955 1 Vitalino Ferrari Cattabianchi
1956 2 Albano Dianese
1957 3 Paolo Carlini
1958 4 Paolo Carlini
1959 5 Ennio Girolami
1960 6 Alberto Farnese
1961 7 Roberto Villa
1962 8 Erno Crisa
1963 9 Alberto Lupo
1964 10 Corrado Pani
1965 11 Maurizio Arena
1966 12 Warner Bentivegna
1967 13 Enzo Terson
1968 14 Pino Polidori
1969 15 Aldo Reggiani
1970 16 Franco Quarto
1971 17 Peter Van Wood
1972 18 Andrea Giordana
1984 19 Michele Placido
1985 20 Maurizio Merli
1986 21 Pietro Badaloni
1987 22 Fabio Testi
1988 23 Andrea Giordana
1989 24 Marco Columbro
1990 25 Fabio Testi
1991 26 Bryan Genese
1992 27 Daniel McVicar
1993 28 Biagio Antonacci
1994 29 Alberto Castagna
1995 30 Jeff Trachta
1996 31 Daniel Quinn
1997 32 Michele Placido
1998 33 Maurizio Aiello
1999 34 Gabriel Garko
2000 35 Giulio Base
2001 36 Paolo Calissano
2002 37 Edoardo Costa
2003 38 Sebastiano Somma
2004 39 Daniele Pecci
2005 40 Ettore Bassi
2006 41 Manuel Casella
2007 42 Luca Calvani
2008 43 Walter Nudo
2009 44 Massimo Merlin
2010 45 Giuliano Razzoli
2011 46 Andrea Griminelli
2012 47 Beppe Carletti
2013 48 Stefano Bellotti
2014 49 Giuseppe Alessi
2015 50 Matteo Setti

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]