Corochinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il sesto album in studio degli Ex-Otago, vedi Corochinato (album).
Corochinato
Aperitivo Corochinato.jpg
Bottiglia di Corochinato
Origini
Altri nomiAsinello
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneLiguria
Diffusionemondiale
Zona di produzioneGenova
Dettagli
Categoriabevanda
Settorebevande analcoliche, distillati e liquori

Il Vino Aperitivo Corochinato, o semplicemente Corochinato, è un vino bianco aromatizzato tipo vermut originario di Genova, versione locale del Barolo chinato del Piemonte, prodotto e distribuito dalla ditta Vini Allara di Pra'[1]. Il nome stesso indica le origini nella località di Coronata (coro-chinato), dalle cui colline proveniva il vino bianco che costituiva il componente principale della ricetta del 1886[2].

Localmente è conosciuto anche come Asinello, nome derivato dall'etichetta della bottiglia che riporta un disegno dell'animale accompagnato dalla figura popolare di Paciugo, protagonista di una leggenda dell'XI secolo ambientata nei pressi del Santuario di Coronata[2], ed è diffuso come aperitivo, liscio ed accompagnato da una fetta di limone.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Il vino bianco prodotto da uva cortese viene infuso per un mese con più di quindici erbe (tra cui radice di genziana, cardo santo, timo, origano, cannella, radice di rabarbaro, corteccia di china calissala, salvia sclarea, bacche di ginepro, assenzio pontico, condurango, legno di quassio) ottenendo una gradazione di 16 gradi[3].

Cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Il liquore dà il nome all'album omonimo del 2019 del gruppo Ex-Otago, che include il brano Solo una canzone, presentato al Festival di Sanremo 2019[4][5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vini COROCHINATO "Asinello" Tipico Aperitivo Genovese, su SQUILLARI S.r.l.. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  2. ^ a b Andrea Barsanti, L'antico aperitivo - Dal Coro Spritz alla fettina di limone, tutti i segreti del Corochinato, su IlSecoloXIX.it, 3 luglio 2018. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  3. ^ Genova da bere, come negli anni 60, su ilGiornale.it, 14 settembre 2007. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  4. ^ Matteo D'Amico, Recensione: EX-OTAGO - "Corochinato" - Newsic.it, su Newsic.it, 12 Febbraio 2019. URL consultato il 19 febbraio 2019.
  5. ^ Claudio Cabona, Il nuovo disco degli Ex-Otago è “Corochinato”, un omaggio a Genova, su IlSecoloXIX.it, 18 dicembre 2018. URL consultato il 19 febbraio 2019.