Corno Nero (Dolomiti)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corno Nero
Schwarzhorn Weißhorn November 2004.JPG
Il Corno Nero (a sinistra) ed il Corno Bianco (a destra) visti da nord (da Renon).
StatoItalia Italia
RegioneTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
ProvinciaBolzano Bolzano
Altezza2 439 m s.l.m.
Prominenza637 m
CatenaAlpi
Coordinate46°20′09″N 11°26′48″E / 46.335833°N 11.446667°E46.335833; 11.446667Coordinate: 46°20′09″N 11°26′48″E / 46.335833°N 11.446667°E46.335833; 11.446667
Altri nomi e significatiSchwarzhorn
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Corno Nero
Corno Nero
Mappa di localizzazione: Alpi
Corno Nero (Dolomiti)
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Orientali
Grande SettoreAlpi Sud-orientali
SezioneDolomiti
SottosezioneDolomiti di Fiemme
SupergruppoDolomiti Settentrionali di Fiemme
GruppoAltopiano di Nova Ponente
SottogruppoDorsale degli Oclini
CodiceII/C-31.V-A.2.a

Il Corno Nero (2.439 m s.l.m. - detto anche La Rocca - Schwarzhorn in tedesco) è una montagna delle Dolomiti di Fiemme nelle Dolomiti. Si trova in Trentino-Alto Adige (provincia di Bolzano).

La montagna si trova a sud del passo di Oclini e costituisce la montagna più elevata della Dorsale degli Oclini.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome originario della montagna è attestato già nel 1411 come an dem Schwarzenperg, nel 1426 come Schwarczenhoren e nel 1770 come Schwarzhorn, sempre da riferirsi al colore scuro della pietra, porfido.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Egon Kühebacher, Die Ortsnamen Südtirols und ihre Geschichte, vol. III: Die Namen der Gebirgszüge, Gipfelgruppen und Einzelgipfel Südtirols, Bolzano, Athesia, 2000, p. 277. ISBN 88-8266-018-4

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4244466-4
Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna