Cornell Capa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Cornell Capa, pseudonimo di Kornél Friedmann (Budapest, 10 aprile 1918New York, 23 maggio 2008), è stato un fotografo ungherese naturalizzato statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Appartenente ai fotografi del gruppo Magnum e fratello di Robert Capa, in suo onore ha fondato a New York nel 1974 l'International Center of Photography. Sulla scia del fratello, Cornell Capa ha avuto per trent'anni una carriera come fotogiornalista, prima nello staff di Life, rivista per la quale realizza circa 300 reportage[1], poi come membro di Magnum Photos.

Cornell Capa si avvicina all'arte della fotografia nel 1936 quando si trasferisce a Parigi a sviluppare negativi e stampare fotografie per il fratello.

Nel 1996 ha vinto il premio alla carriera degli Infinity Awards.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fotografia del ventesimo secolo. Ediz. illustrata. Accessed: Oct. 23, 2021

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29551187 · ISNI (EN0000 0001 1023 3877 · Europeana agent/base/81819 · ULAN (EN500076649 · LCCN (ENn79072919 · GND (DE119159015 · BNE (ESXX1721219 (data) · BNF (FRcb12038992z (data) · J9U (ENHE987007259300305171 · NDL (ENJA00464216 · WorldCat Identities (ENlccn-n79072919