Corifer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Co.Ri.Fer.
StatoItalia Italia
Fondazione2002
Chiusura2014 (fallimento)
Sede principaleCastelfranco Veneto
SettoreMetalmeccanica
ProdottiTreni
Dipendenti1100
Elettrotreno panoramico "Vigezzo Vision" della SSIF

Corifer, acronimo di Costruttori Riparatori Ferrotranviari, era un costruttore ferroviario in forma di consorzio stabile che riuniva inizialmente quattro Società italiane, operanti nel settore ferrotranviario e costituito nel 2002. A Maggio 2013, il Corifer risultava ancora in essere quale titolare di contratti di fornitura e servizi nei confronti di Trenitalia.

Le aziende che facevano parte del consorzio disponevano di 7 stabilimenti, di cui 5 in Italia. I soci del consorzio erano:

Il consorzio stesso è stato dichiarato fallito nel 2014[3]

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Le aziende membri del consorzio produssero, con tale marchio:

Fu inoltre condotto un progetto di revamping su carrozze Trenitalia nell'ambito di due progetti denominati "IC901" e "IC270" al fine di rinnovare le composizioni degli attuali treni InterCity e Frecciabianca; Corifer si proponeva infatti anche per condurre attività di costruzione e riallestimento di carrozze, revisione e riparazione carrelli, creazione di carrozze speciali, ammodernamento elettromotrici e automotrici, rammodernamento di materiale di trazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LA TRIBUNA DI TREVISO - Giovedì, 8 marzo 2012
  2. ^ Casataonline, Costa: istanza fallimentare presentata dal Comune a Rsi per 74000€ di tasse arretrate
  3. ^ 55/2014 CONSORZIO STABILE CORIFER, su portalecreditori.it. URL consultato l'8 giugno 2020.