Copper (fiume, Alaska)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiume Copper
Copper River ENBLA01.jpg
Il fiume visto dall'autostrada Richardson a sud di Glennallen
StatiStati Uniti Stati Uniti
Alaska
Lunghezza470 km
Portata media1 630 m³/salla foce
Bacino idrografico62 000 km²
Altitudine sorgente1 340 m s.l.m.
NasceGruppo dei monti Wrangell
62°10′39″N 143°49′05″W / 62.1775°N 143.818056°W62.1775; -143.818056
SfociaBaia Copper (Oceano Pacifico)
60°23′19″N 144°57′39″W / 60.388611°N 144.960833°W60.388611; -144.960833Coordinate: 60°23′19″N 144°57′39″W / 60.388611°N 144.960833°W60.388611; -144.960833
Mappa del fiume
Porzione meridionale del Copper River

Il Copper ("Copper River" in inglese) è un fume dell'Alaska centromeridionale, negli Stati Uniti d'America. Nasce nel gruppo dei monti Wrangell e sfocia nell'oceano Pacifico.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del fiume è stato dato per la presenza di abbondanti depositi del minerale di rame utilizzati prima dalle popolazioni native dell'Alaska, poi dai coloni provenienti dall'impero russo e dagli Stati Uniti.[1] Extraction of the copper resources was problematic due to navigation difficulties at the river's mouth.[1]

Dati fisici[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume è lungo circa 470 km.[2] La pendenza media è di 2,3 metri per chilometro (scorre a 11 km/h) e produce un bacino di 62.000 km.[2][3] Il delta della larghezza di 80 km è caratterizzato dalla presenza di ampie dune lunghe fino a 250 m e alte 76 m.[4][5]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume più precisamente sorge dal Ghiacciaio Copper 62°10′39″N 143°49′05″W / 62.1775°N 143.818056°W62.1775; -143.818056 che si trova sul lato nord-est del monte Wrangell all'interno del Parco nazionale e riserva di Wrangell-St. Elias. Inizialmente scorre verso nord, poi "piega" verso ovest e costeggia prima la strada Glenn-Tok Hwy, poi l'autostrada Richardson. Presso la cittadina di Copper Center si allontana a sud-est verso la cittadina di Chitina (qui si unisce al fiume Chitina). Passando per uno stretto tracciato di ghiacciai nei Monti Chugach (qui riceve le acque di scarico dei ghiacciai Miles 60°39′28″N 144°29′28″W / 60.657778°N 144.491111°W60.657778; -144.491111 e Childs 60°40′42″N 144°52′54″W / 60.678333°N 144.881667°W60.678333; -144.881667), all'interno della Foresta Nazionale di Chugach, scorre a est della cittadina di Cordova, quindi dirigendosi decisamente a sud va a sfociare nell'oceano Pacifico nell'omonima baia di Copper.

Pesca e fauna[modifica | modifica wikitesto]

Pesce pescato nel 2007

Il fiume permette ricche pesche al salmone; oltre due milioni di salmoni si riproducono ogni anno nel suo bacino.[6] Si trovano la specie del salmone rosso Oncorhynchus nerka (sockeye salmon in inglese) e del salmone reale Oncorhynchus tshawytscha (chinook salmon in inglese). [7]

Il delta del fiume (2.800 km di area umida) è sede di oltre 16 milioni di uccelli tra cui scolopacidi Scolopacidae ("sandpiper" in inglese), una famiglia di uccelli acquatici, in particolare il piovanello pancianera Calidris alpinadunlins ("dunlins" in inglese)[8], ma anche il cigno trombettiere Cygnus buccinator ("trumpeter swan" in inglese) e l'unico sito di nidificazione per una sottospecie dell'oca del Canada Branta canadensis occidentalis.[9][10]

Strade, ponti e località[modifica | modifica wikitesto]

Nella parte alta del percorso del fiume è affiancato dalla "Glenn Highway Tok-Cutoff" (la parte finale della autostrada Glenn), quindi percorre parte della autostrada Richardson (il tratto tra Gakona e il bivio per Chitina), al bivio per Chitina si affianca alla "Edgerton Hwy" fino a Chitina. Il percorso tra Chitina e il ponte "Million Dollar Bridge" è una traccia di sentiero chiuso nel periodo invernale.

Il fiume nel suo percorso passa vicino alla cittadina di Gakona (218 abitanti), Glennallen (483 abitanti), Copper Center (328 abitanti), Chitina (126 abitanti) e distante circa 40 km Cordova (2.454 abitanti). Inoltre è oltrepassato da due ponti: a Chitina e dal "Million Dollar Bridge" (o anche "Miles Glacier Bridge") nei pressi di Cordova tra i due ghiacciai Miles e Childs.

Aree protette[modifica | modifica wikitesto]

Il Copper River percorre due aree protette. A nord il parco nazionale e riserva di Wrangell-St. Elias, uno dei più grandi parchi dell'Alaska, e a sud l'area protetta Foresta Nazionale di Chugach.

Alcune immagini del fiume[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Human History, NPS. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  2. ^ a b Timothy P. Brabets, Geomorphology of the Lower Copper River, Alaska (PDF), USGS, 1997. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  3. ^ Walter Curran Mendenhall, Geology of the Central Copper River Region, Alaska Issue 41 of Geological Survey professional paper Geology of the Central Copper River Region, Alaska, Washington DC, US Government Printing Office, 1905, p. 20. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  4. ^ Robert H. Mohlenbrock, This Land: A Guide to Western National Forests, University of California Press, 2006, ISBN 0-520-93051-7. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  5. ^ Cordova Peak, Alaska, su Peakbagger.com. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  6. ^ Chugach Visitors Guide Summer 2014 (PDF), Alaska Geographic. URL consultato il 14 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2014).
  7. ^ Lori Lange, corodva, alaska: copper river salmon fishing, su recipe girl. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  8. ^ Chuck Hagner, Birdwatching at the Copper River Delta in Alaska, su Birdwatchingdaily.com. URL consultato il 14 dicembre 2014.
  9. ^ Species at Alaganik Slough, US Forest Service.
  10. ^ Birds Field Trip: Dusky Canada Geese, Ridgefield National Wildlife Refuge Friends Association. URL consultato il 14 dicembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jim Dufresne, [www.lonelyplaetitalia.it Alaska], in Lonely planet, Torino, EDT srl, Ottobre 2009, ISBN 978-88-6040-464-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246270246 · GND (DE4446195-1
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America