Coppa delle nazioni asiatiche femminile 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa delle nazioni asiatiche femminile 2014
2014 AFC Women's Asian Cup
Cúp bóng đá nữ châu Á 2014
Competizione Coppa delle nazioni asiatiche femminile
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore AFC
Date dal 14 maggio 2014
al 25 maggio 2014
Luogo Vietnam Vietnam
Partecipanti 8 (20 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Giappone Giappone
(1º titolo)
Secondo Australia Australia
Terzo Cina Cina
Quarto Corea del Sud Corea del Sud
Statistiche
Miglior giocatore Giappone Aya Miyama[1]
Miglior marcatore Cina Yang Li
Corea del Sud Park Eun-sun (6)
Incontri disputati 17
Gol segnati 67 (3,94 per incontro)
Pubblico 45 250
(2 662 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Cina 2010 Giordania 2018 Right arrow.svg

La Coppa delle nazioni asiatiche femminile 2014, nota anche come 2014 AFC Women's Asian Cup, è stata la diciottesima edizione della massima competizione asiatica di calcio femminile, organizzata con cadenza quadriennale dalla Asian Football Confederation (AFC). Il torneo, che nella sua fase finale ha visto confrontarsi otto nazionali, si è disputato in Vietnam dal 14 al 26 maggio 2014[2].

Il torneo ha avuto valenza anche di qualificazione al campionato mondiale di Canada 2015. Le prime cinque classificate si sono qualificate direttamente, ovvero le quattro semifinaliste e la vincitrice dello spareggio tra le terze classificate nei due gironi.

Il torneo è stato vinto per la prima volta dal Giappone, campione del mondo in carica, che in finale ha superato le campionesse asiatiche in carica dell'Australia per 1-0 [3].

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo sono ammesse direttamente senza passare attraverso le qualificazioni le prime quattro squadre dell'edizione 2010, Australia, Giappone Cina, e Corea del Sud. Le restanti quattro squadre sono ammesse attraverso le qualificazioni, che si sono svolte dal 21 maggio al 9 giugno 2013. Le 16 squadre partecipanti alle qualificazioni sono state sorteggiate in quattro gironi da 4 squadre. Le prime qualificate nei quattro gironi sono state ammesse alla fase finale del torneo.

La Corea del Nord è stata esclusa del torneo a causa dello scandalo doping nel Campionato mondiale di calcio femminile 2011. I padroni di casa del Vietnam hanno dovuto giocare il turno di qualificazione; in caso di mancata qualificazione, sarebbe stata scelta un'altra nazione come organizzatrice del torneo.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Pr. Squadra Data di qualificazione certa Partecipante in quanto Ultima presenza
1 Australia Australia 21 maggio 2010 Campione dell'edizione 2010 Cina 2010
2 Giappone Giappone 22 maggio 2010 Terza nell'edizione 2010 Cina 2010
3 Cina Cina 23 maggio 2010 Quarta nell'edizione 2010 Cina 2010
4 Corea del Sud Corea del Sud 20 gennaio 2010 Quinta nell'edizione 2010 Cina 2010
5 Birmania Birmania 25 maggio 2013 Prima classificata nel girone D di qualificazione Cina 2010
6 Thailandia Thailandia 25 maggio 2013 Prima classificata nel girone B di qualificazione Cina 2010
7 Vietnam Vietnam 26 maggio 2013 Prima classificata nel girone C di qualificazione Cina 2010
8 Giordania Giordania 9 giugno 2013 Prima classificata nel girone A di qualificazione Debutto

Fase a gruppi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Giappone Giappone 7 3 2 1 0 13 2 +11
2. Australia Australia 7 3 2 1 0 7 3 +4
3. Vietnam Vietnam 3 3 1 0 2 3 7 -4
4. Giordania Giordania 0 3 0 0 3 2 13 -11

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Ho Chi Minh
14 maggio 2014, ore 17:15 EEST
Vietnam Vietnam3 – 1Giordania GiordaniaThống Nhất Stadium (5000 spett.)
Arbitro: Thailandia Pannipar Kamnueng

Ho Chi Minh
14 maggio 2014, ore 20:15 EEST
Australia Australia2 – 2Giappone GiapponeThống Nhất Stadium (2000 spett.)
Arbitro: Cina Qin Liang

Ho Chi Minh
16 maggio 2014, ore 17:15 EEST
Giordania Giordania1 – 3Australia AustraliaThống Nhất Stadium (1200 spett.)
Arbitro: Corea del Nord Ri Hyang-ok

Ho Chi Minh
16 maggio 2014, ore 20:15 EEST
Giappone Giappone4 – 0Vietnam VietnamThống Nhất Stadium (1200 spett.)
Arbitro: Singapore Abirami Apbai Naidu

Ho Chi Minh
18 maggio 2014, ore 19:15 EEST
Vietnam Vietnam0 – 2Australia AustraliaThống Nhất Stadium (3000 spett.)
Arbitro: Thailandia Pannipar Kamnueng

Thủ Dầu Một
18 maggio 2014, ore 19:15 EEST
Giappone Giappone7 – 0Giordania GiordaniaGò Đậu Stadium (800 spett.)
Arbitro: Singapore Abirami Apbai Naidu

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Corea del Sud Corea del Sud 7 3 2 1 0 16 0 +16
2. Cina Cina 7 3 2 1 0 10 0 +10
3. Thailandia Thailandia 3 3 1 0 2 2 12 -10
4. Birmania Birmania 0 3 0 0 3 1 17 -16

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Ho Chi Minh
15 maggio 2014, ore 17:15 EEST
Corea del Sud Corea del Sud12 – 0Birmania BirmaniaThống Nhất Stadium (300 spett.)
Arbitro: Australia Casey Reibelt

Ho Chi Minh
15 maggio 2014, ore 20:15 EEST
Cina Cina7 – 0Thailandia ThailandiaThống Nhất Stadium (300 spett.)
Arbitro: Malaysia Rita Gani

Ho Chi Minh
17 maggio 2014, ore 17:15 EEST
Birmania Birmania0 – 3Cina CinaThống Nhất Stadium (200 spett.)
Arbitro: Giappone Sachiko Yamagishi

Ho Chi Minh
17 maggio 2014, ore 20:15 EEST
Thailandia Thailandia0 – 4Corea del Sud Corea del SudThống Nhất Stadium (200 spett.)
Arbitro: Vietnam Công Thị Dung

Ho Chi Minh
19 maggio 2014, ore 19:15 EEST
Corea del Sud Corea del Sud0 – 0Cina CinaThống Nhất Stadium (350 spett.)
Arbitro: Australia Casey Reibelt

Thủ Dầu Một
19 maggio 2014, ore 19:15 EEST
Thailandia Thailandia2 – 1Birmania BirmaniaGò Đậu Stadium (800 spett.)
Arbitro: Malaysia Rita Gani

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
 Giappone Giappone (dts)  2  
 Cina Cina  1  
 
     Giappone Giappone  1
   Australia Australia  0
Finale 3º posto
 Corea del Sud Corea del Sud  1  Cina Cina  2
 Australia Australia  2    Corea del Sud Corea del Sud  1


Finale quinto posto[modifica | modifica wikitesto]

La vincente dello spareggio tra le terze classificate nei due gironi viene ammessa al campionato mondiale di calcio femminile 2015.

Ho Chi Minh
21 maggio 2014, ore 17:15 EEST
Vietnam Vietnam1 – 2Thailandia ThailandiaThống Nhất Stadium (18000 spett.)
Arbitro: Giappone Sachiko Yamagishi

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Ho Chi Minh
22 maggio 2014, ore 17:15 EEST
Giappone Giappone2 – 1
(d.t.s.)
Cina CinaThống Nhất Stadium (700 spett.)
Arbitro: Thailandia Pannipar Kamnueng

Ho Chi Minh
22 maggio 2014, ore 20:45 EEST
Corea del Sud Corea del Sud1 – 2Australia AustraliaThống Nhất Stadium (700 spett.)
Arbitro: Malaysia Rita Gani

Finale terzo posto[modifica | modifica wikitesto]

Ho Chi Minh
25 maggio 2014, ore 16:45 EEST
Cina Cina2 – 1Corea del Sud Corea del SudThống Nhất Stadium (500 spett.)
Arbitro: Giappone Sachiko Yamagishi

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Ho Chi Minh
25 maggio 2014, ore 16:45 EEST
Giappone Giappone1 – 0Australia AustraliaThống Nhất Stadium (10000 spett.)
Arbitro: Cina Qin Liang

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatrici[modifica | modifica wikitesto]

6 reti
3 reti
2 reti
1 rete
autoreti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Marvelous Miyama bags 'MVP' award, su the-afc.com, 26 maggio 2014. URL consultato il 21 novembre 2018 (archiviato il 25 settembre 2014).
  2. ^ (EN) Vietnam to host AFC Women's Asian Cup 2014 finals, su the-afc.com, 30 maggio 2013. URL consultato il 21 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2018).
  3. ^ (EN) A look back at the AFC Women’s Asian Cup 2014, su womenssoccerunited.com, 30 maggio 2014. URL consultato il 21 novembre 2018.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio