Coppa delle Nazioni Africane 1962

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Nazioni Africane 1962
Africa Cup of Nations Ethiopia 1962
Competizione Coppa delle Nazioni Africane
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date dal 14 gennaio 1962
al 21 gennaio 1962
Luogo Etiopia Etiopia
Partecipanti 4 (6 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Etiopia Etiopia
(1° titolo)
Secondo Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita
Terzo Tunisia Tunisia
Quarto Uganda Uganda
Statistiche
Miglior marcatore Rep. Araba Unita Abdel-Fattah
Etiopia L. Vassallo
(3 reti)
Incontri disputati 4
Gol segnati 18 (4,5 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1959 1963 Right arrow.svg

La Coppa delle Nazioni Africane 1962 fu la terza edizione della suddetta competizione riservata alle nazionali di calcio del continente africano. L'Etiopia organizzò la manifestazione. Parteciparono nove squadre ed, essendo solo quattro i posti disponibili per la fase finale, per la prima volta nella storia della Coppa d'Africa si ricorse all'espediente delle qualificazioni. Alla fine quattro squadre disputarono il torneo, Egitto (qualificato d'ufficio come detentore del titolo), Etiopia (qualificata di diritto come organizzatrice della manifestazione), Uganda e Tunisia. L'Etiopia si aggiudicò la coppa grazie alla vittoria sull'Egitto per 4-2 dopo i tempi supplementari.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Tunisia Tunisia 2 – 0
referto
Marocco Marocco

8 aprile 1961 Nigeria Nigeria 0 – 0
referto
Ghana Ghana

Zanzibar Zanzibar 1 – 2
referto
Uganda Uganda

Etiopia Etiopia 6 – 1
referto
Kenya Kenya

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Marocco Marocco 0 – 2
a tavolino

referto
Tunisia Tunisia

30 aprile 1961 Ghana Ghana 2 – 2
referto
Nigeria Nigeria

Uganda Uganda 2 – 0
referto
Zanzibar Zanzibar

Kenya Kenya 5 – 4
referto
Etiopia Etiopia

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

25 novembre 1961 Nigeria Nigeria 2 – 1
referto
Tunisia Tunisia

Kenya Kenya 0 – 1
referto
Uganda Uganda

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

10 dicembre 1961 Nigeria Nigeria 0 – 2
omologata

referto
Tunisia Tunisia

8 aprile 1961 Uganda Uganda 0 – 1
referto
Kenya Kenya

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
14 gennaio - 19:00 - Addis Abeba
 Etiopia Etiopia  4  
 Tunisia Tunisia  2  
 
21 gennaio - Addis Abeba
     Etiopia Etiopia  4 (dts)
   Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita  2
Finale 3º posto
18 gennaio - Addis Abeba 20 gennaio - Addis Abeba
 Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita  2  Tunisia Tunisia  3
 Uganda Uganda  1    Uganda Uganda  0


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Addis Abeba
14 gennaio 1962, ore 19:00
Etiopia Etiopia 4 – 2 Tunisia Tunisia Stadio Selassiè (30.000 spett.)
Arbitro Uganda John J. Brooks

Addis Abeba
18 gennaio 1962
Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita 2 – 1
referto
Uganda Uganda Stadio Selassiè

Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Addis Abeba
20 gennaio 1962
Tunisia Tunisia 3 – 0
referto
Uganda Uganda Stadio Selassiè

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Addis Abeba
21 gennaio 1962
Etiopia Etiopia 4 – 2
(d.t.s.)
referto
Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita Stadio Selassiè (30.000 spett.)
Arbitro Uganda John J. Brooks


Etiopia Etiopia
P 1 Gila-Michael Tekle Mariam
D 3 Asmelash Behre
D 4 Awade Mohammed
D 2 Kiflom Araya
D 6 Behre Goitom
C 5 Tesfaye Gebremedhin
C 7 Girma Zeleke Uscita
C 10 Italo Vassallo
C 9 Luciano Vassallo (C)
A 8 Menghistu Worku
A 11 Getachew Wolde
Sostituzioni:
C 13 Tekle Kidane Ingresso
CT:
Jugoslavia Slavko Milošević
Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita
P Adal Mohammed Heykal
D Ahmed Moustafa Gad
D Raafat Ateya Helmy
D Tareq Selim
D Raafat El-Fanagili
C Mohammed Badawi
C Mohammed Seddiq Shehta
C Mohammed Badawi Abdel-Fattah
C Mohammed Saleh Salim
A Taha Ismail
A Mohammed Abdel-Latif Mimi El-Sherbini
CT:
Rep. Araba Unita Mohamed El Guindy
Rep. Araba Unita Hanafy Bastan

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio