Qualificazioni alla Coppa del Mondo di rugby 2011 - Africa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le qualificazioni africane alla Coppa del Mondo di rugby 2011 si tennero tra il 2008 e il 2009 e riguardarono 14 squadre nazionali africane che dovettero esprimere una qualificata direttamente alla Coppa e destinarne una ai ripescaggi intercontinentali. Alla Coppa del Mondo di rugby 2011 furono ammesse di diritto le dodici squadre meglio classificate dell’edizione del 2007 (le otto quartifinaliste più le migliori terze classificate della fase a gironi) tra cui il Sudafrica vincitore del torneo, che quindi non fu interessato dalle qualificazioni.

Le qualificazioni si svolsero su quattro turni, il primo dei quali preliminare e gli altri tre coincidenti con la disputa della Coppa d'Africa 2008-2009[1].

A qualificarsi per la Coppa del Mondo fu la Namibia, vincitrice della Coppa d'Africa[2], mentre la Tunisia, battuta nella finale del torneo, fu destinata agli spareggi interzona[2].


Criteri di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Turno preliminare (maggio 2008). Furono organizzati due incontri di spareggio in gara unica, tra Camerun e Nigeria e tra Botswana e Swaziland, per determinare le due squadre che si dovettero affiancare alle dieci già ammesse alla Coppa d'Africa 2008-09. Le vincenti di tale spareggio accedettero al torneo continentale[1].
  • Primo turno (giugno — agosto 2008). Corrispose alla fase a gironi della Coppa d'Africa 2008-09: le dodici squadre furono ripartite in quattro gironi da tre ciascuna. La vincente di ciascun girone accedette alle semifinali.
  • Secondo turno (giugno 2009). Coincise con le semifinali della Coppa d'Africa, che si disputarono in doppia gara: le due squadre vincitrici accedettero alla finale.
  • Terzo turno (novembre 2009). Esso fu la finale della Coppa d'Africa. La vincente del doppio confronto, oltre a guadagnare il titolo di campione africano, si qualificò direttamente alla Coppa del Mondo; la finalista sconfitta fu destinata ai ripescaggi intercontinentali.

Situazione prima degli incontri di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Preliminare Primo turno Secondo turno Terzo turno Qualificate
Preliminare 1:

Preliminare 2:

Africa Cup 2008-09

Girone A:

Girone B:

Girone C:

Girone D:

Semifinali Africa Cup 2008-09
  • Vincitrice girone A ―
    Vincitrice girone B
  • Vincitrice girone C ―
    Vincitrice girone D
Finale Africa Cup 2008-09
  • Vincitrice semifinale 1
  • Vincitrice semifinale 2
Classificata direttamente:
  • Vincitrice finale

Ai ripescaggi:

  • Sconfitta finale

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Preliminare 1[modifica | modifica wikitesto]

Yaoundé
11 maggio 2008
Camerun Camerun 26 – 6 Nigeria Nigeria

Preliminare 2[modifica | modifica wikitesto]

Gaborone
17 maggio 2008
Botswana Botswana 25 – 7 Swaziland Swaziland

Esito del turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: [[Fase a gironi Africa Cup 2008-09]].

Esito del primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: [[Semifinali Africa Cup 2008-09]].

Esito del secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: [[Finale Africa Cup 2008-09]].

Esito del terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

  • Namibia: qualificata alla Coppa del Mondo
  • Tunisia: ai ripescaggi interzona

Quadro generale delle qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le squadre qualificate al turno successivo

Preliminare Primo turno Secondo turno Terzo turno Qualificate
Preliminare 1:

Preliminare 2:

Africa Cup 2008-09

Girone A:

Girone B:

Girone C:

Girone D:

Semifinali Africa Cup 2008-09 Finale Africa Cup 2008-09 Classificata direttamente:

Ai ripescaggi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) RWC 2011 Qualifiers – CAR (PDF) in Rugby World Cup, International Rugby Board, p. 5. URL consultato il 22 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2009).
  2. ^ a b (EN) Namibia beat Tunisia to book place at 2011 World Cup in BBC, 28 novembre 2009. URL consultato il 22 ottobre 2014.


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby