Coppa del Mondo di ginnastica artistica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Mondo di ginnastica artistica
Altri nomi World Cup
Sport Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg Ginnastica artistica
Tipo individuale
Federazione F.I.G.
Cadenza annuale
Storia
Fondazione 1975
Numero edizioni 17 al 2013
Ultima edizione 2013
Edizione in corso 2014
Prossima edizione 2015

La Coppa del Mondo di ginnastica artistica è una competizione di ginnastica artistica organizzata dalla Federazione Internazionale di Ginnastica. I partecipanti sono invitati in base ai risultati ottenuti nell'edizione precedente, o ai Giochi olimpici, ed i vincitori sono premiati con somme economiche, elargite in Franchi svizzeri.[1][2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1975, la Federazione Internazionale di Ginnastica (F.I.G. ) decise di organizzare una nuova competizione, riservata ai migliori ginnasti del momento. Bisogna ricordare che in quel periodo i Mondiali di artistica erano a cadenza quadriennale.[3]

Questa nuova competizione fu chiamata «Coppa del Mondo di ginnastica». Era un evento singolo, che riuniva pochissimi ginnasti, costituito da una gara All-Around individuale e da una finale ad attrezzo, una formula che somigliava a quella dei gala di ginnastica.[3]

Questa struttura fu mantenuta fino al 1990, anno in cui fu modificata l'organizzazione dei mondiali; nel 1997 la FIG aggiornò e aumentò gli appuntamenti del calendario internazionale, per cui scelse di organizzare una finale di Coppa del Mondo negli anni pari, e i Mondiali negli anni dispari.[3]

Nel maggio 2008 la FIG decise di abolire le finali di Coppa del Mondo, a partire dal gennaio 2009.[3]

Finali di Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Edizione Luogo Tipologia
1975 I Regno Unito Londra C II - All Around
1977 II Spagna Oviedo C II - All Around
1987 III Brasile San Paolo C II - All Around
1979 IV Giappone Tokyo C II - All Around
1980 V Canada Toronto C II - All Around
1982 VI Croazia Zagabria C II - All Around
1986 VII Cina Pechino C II - All Around
1990 VIII Belgio Bruxelles C II - All Around
1998 IX Giappone Sabae C III - Attrezzo
2000 X Regno Unito Glasgow C III - Attrezzo
2002 XI Germania Stoccarda C III - Attrezzo
2004 XII Regno Unito Birmingham C III - Attrezzo
2006 XIII Brasile San Paolo C III - Attrezzo
2008 XIV Spagna Madrid C III - Attrezzo

Competizioni 2011[modifica | modifica wikitesto]

Date Edizione[4] Luogo Tipologia
5 marzo American Cup Stati Uniti Jacksonville C II - All Around
11–13 marzo Turnier Der Meister Germania Cottbus C III - Attrezzo
19–20 marzo Internationaux de France Francia Parigi C III - Attrezzo
30 marzo - 1º aprile Challenge Cup Qatar Doha C III - Attrezzo
14–17 aprile Grand Prix Regno Unito Glasgow C II - All Around
13–14 maggio World Stars Russia Mosca C III - Attrezzo
3–4 settembre Challenge Cup Belgio Gand C III - Attrezzo
23–25 settembre Salamun Memorial Cup Slovenia Maribor C III - Attrezzo
4–6 novembre Challenge Cup Croazia Osijek C III - Attrezzo
12–13 novembre DTB Cup Germania Stoccarda C II - All Around
26–27 novembre Nippon Budoukan Giappone Tokyo C II - All Around
1–3 dicembre Grand Prix Rep. Ceca Ostrava C III - Attrezzo

Competizioni 2012[modifica | modifica wikitesto]

Date Edizione[5] Luogo Tipologia
Marzo 3 American Cup Stati Uniti New York C II - All Around
Marzo 22–25 Turnier der Meister Germania Cottbus C III - Attrezzo
Marzo 28–30 Challenge Cup Qatar Doha C III - Attrezzo
Aprile 7–8 Challenge Cup Cina Zibo C III - Attrezzo
Aprile 27–29 Grand Prix Croazia Osijek C III - Attrezzo
Giugno 1–3 Salamun Memorial Cup Slovenia Maribor C III - Attrezzo
Giugno 9–10 Challenge Cup Belgio Gand C III - Attrezzo
Novembre 23–24 Grand Prix Rep. Ceca Ostrava C III - Attrezzo
Dicembre 1–2 EnBW Turn WeltCup Germania Stoccarda C II - All Around
Dicembre 8 Grand Prix Regno Unito Glasgow C II - All Around

Competizioni 2013[modifica | modifica wikitesto]

Date Edizione[6] Luogo Tipologia
2 marzo American Cup Stati Uniti Worcester C II - All Around
16–17 marzo Internationaux de France Francia La Roche-sur-Yon C III - Attrezzo
21–24 marzo Turnier der Meister Germania Cottbus C III - Attrezzo
27–29 marzo Challenge Cup Qatar Doha C III - Attrezzo
6–7 aprile World Cup Giappone Tokyo C III - All Around
26–28 aprile World Challenge Cup Slovenia Lubiana C III - Attrezzo
21–23 giugno Grand Prix Portogallo Anadia C III - Attrezzo
13–15 settembre Grand Prix Croazia Osijek C III - Attrezzo
30 novembre - 1º dicembre EnBW Turn WeltCup Germania Stoccarda C II - All Around
7 dicembre Grand Prix Regno Unito Glasgow C II - All Around

Competizioni 2014[modifica | modifica wikitesto]

Date Edizione Località Tipo
1º marzo American Cup Stati Uniti Greensboro C II - All Around
13-16 marzo Turnier der Meister Germania Cottbus C III - Attrezzo
26-28 marzo World Challenge Cup Qatar Doha C III - Attrezzo
5-6 aprile World Cup Giappone Tokyo C III - All Around
17-20 aprile World Challenge Cup Slovenia Lubiana C III - Attrezzo
25-27 aprile World Challenge Cup Croazia Osijek C III - Attrezzo
29 maggio - 1º giugno World Challenge Cup Portogallo Anadia C III - Attrezzo
23-24 agosto World Challenge Cup Belgio Gand C III - Attrezzo
23-24 agosto World Challenge Cup Colombia Medellín C II - All Around
29-30 novembre World Challenge Cup Germania Stoccarda C II - All Around
6 dicembre World Challenge Cup Regno Unito Glasgow C III - Attrezzo

Competizioni 2015[modifica | modifica wikitesto]

Date[7] Edizione Località Tipo
7 marzo American Cup - World Cup Stati Uniti Arlington C II - All Around
19-22 marzo Turnier der Meister - World Challenge Cup Germania Cottbus C III - Attrezzo
25-27 marzo World Challenge Cup Qatar Doha C III - Attrezzo
3-5 aprile World Challenge Cup Slovenia Lubiana C III - Attrezzo
1-3 maggio World Challenge Cup Brasile San Paolo C III - Attrezzo
7-9 maggio World Challenge Cup Bulgaria Varna C III - Attrezzo
21-24 maggio World Challenge Cup Portogallo Anadia C III - Attrezzo
17-20 settembre World Challenge Cup Croazia Osijek C III - Attrezzo

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La partecipazione al concorso C II (All-around) è limitata ad otto ginnasti, mentre gli eventi C III (attrezzo) vedono la partecipazione di 12 ginnasti per attrezzo. È consentita la partecipazione di massimo di 2 ginnasti per paese (e per attrezzo in C III), come da regola "two-per-country".[1]

La partecipazione dei ginnasti appartenenti alla Federazione ospitante è garantita con al massimo una wild card aggiuntiva per competizione, se necessario.[1]

La competizione C II avviene senza qualifiche; alla competizione C III partecipano i migliori 4 ginnasti per attrezzo, in base alla classifica del turno di qualificazione preliminare.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport