Coppa dei Campioni 1985-1986 (pallavolo femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa dei Campioni 1985-1986
Competizione Coppa dei Campioni
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione XXVI
Organizzatore CEV
Date dal 2 novembre 1985
al 16 febbraio 1986
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Unione Sovietica CSKA Mosca
(4º titolo)
Secondo Italia Olimpia Ravenna
Terzo Germania Est Dynamo Berlino
Statistiche
Incontri disputati 38
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1984-85 1986-87 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1985-1986 si è svolta dal 2 novembre 1985 al 2 febbraio 1986: al torneo hanno partecipato venti squadre di club europee e la vittoria finale è andata per la quarta volta al CSKA Mosca.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La squadre hanno disputato un primo turno, ottavi di finale, quarti di finale, tutti giocati con gare di andata e ritorno, e Final Four, giocata con formula del girone all'italiana.

Criteri di classifica[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

2 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Hapoel Netanya Israele 3 - 2 Spagna Espanyol 15-17, 15-2, 2-15, 15-13, 16-14
3 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Post Vienna Austria 1 - 3 Paesi Bassi Olympus Sneek 16-14, 4-15, 11-15, 0-15
2 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Bergkameratene Norvegia 1 - 3 Belgio Hermes Oostende 15-9, 12-15, 13-15, 9-15
3 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Czarni Słupsk Polonia 3 - 0 Albania Skënderbeu 15-1, 15-1, 15-9

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

10 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Espanyol Spagna[1] 3 - 2 Israele Hapoel Netanya 12-15, 15-7, 5-15, 15-11, 15-5
10 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Olympus Sneek Paesi Bassi 3 - 0 Austria Post Vienna 15-3, 15-10, 15-9
9 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Hermes Oostende Belgio 3 - 0 Norvegia Bergkameratene 15-13, 15-6, 16-14
10 novembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Skënderbeu Albania 3 - 1 Polonia Czarni Słupsk[2] 9-15, 15-9, 15-5, 15-3

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

7 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
CSKA Mosca Unione Sovietica 3 - 0 Jugoslavia Branik ?
8 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Panathīnaïkos Grecia 3 - 2 Portogallo Leixões ?
8 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
CSKA Sofia Bulgaria 2 - 3 Italia Olimpia Ravenna 10-15, 15-11, 4-15, 15-1, 7-15
7 dicembre 1985
?, ?
Durata: 1h:24 - Spettatori: ?
Losanna UC Svizzera 3 - 1 Spagna Espanyol 15-8, 11-15, 15-11, 15-8
7 dicembre 1985
?, ?
Durata: 1h:01 - Spettatori: 1 300
Dynamo Berlino Germania Est 3 - 0 Germania Ovest Viktoria Augsburg 15-6, 15-5, 15-9
8 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Hermes Oostende Belgio 3 - 0 Turchia Eczacıbaşı ?
7 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Clamart Francia 0 - 3 Polonia Czarni Słupsk ?
7 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Tungsgrum Budapest Ungheria 3 - 0 Paesi Bassi Olympus Sneek 15-11, 15-6, 15-8

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

15 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Branik Jugoslavia 0 - 3 Unione Sovietica CSKA Mosca ?
15 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Leixões Portogallo[2] 3 - 0 Grecia Panathīnaïkos ?
15 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Olimpia Ravenna Italia 3 - 1 Bulgaria Template:Volley femminile CSKA ?
15 dicembre 1985
?, ?
Durata: 1h:47 - Spettatori: ?
Espanyol Spagna[2] 3 - 2 Svizzera Losanna UC 13-15 10-15 15-10 15-7 15-11
15 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Viktoria Augsburg Germania Ovest 0 - 3 Germania Est Dynamo Berlino ?
14 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Eczacıbaşı Turchia[1] 3 - 0 Belgio Hermes Oostende ?
14 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Czarni Słupsk Polonia 3 - 0 Francia Clamart ?
14 dicembre 1985
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Olympus Sneek Paesi Bassi 3 - 0 Ungheria Tungsgrum Budapest[1] 15-5, 15-13, 15-10

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

15 gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Leixões Portogallo 0 - 3 Unione Sovietica CSKA Mosca 11-15, 2-15, 4-15
15 gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Losanna UC Svizzera 0 - 3 Italia Olimpia Ravenna 7-15 4-15 9-15
? gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Eczacıbaşı Turchia 0 - 3 Germania Est Dynamo Berlino ?
15 gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Tungsgrum Budapest Ungheria 2 - 3 Polonia Czarni Słupsk ?

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

? gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
CSKA Mosca Unione Sovietica 3 - 0 Portogallo Leixões ?
22 gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Olimpia Ravenna Italia 3 - 0 Svizzera Losanna UC 15-2, 25-4, 15-9
? gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Dynamo Berlino Germania Est 3 - 0 Turchia Eczacıbaşı ?
22 gennaio 1986
?, ?
Durata: ? - Spettatori: ?
Czarni Słupsk Polonia 3 - 1 Ungheria Tungsgrum Budapest ?

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

14 febbraio 1986
?, Uppsala
Durata: ? - Spettatori: ?
Olimpia Ravenna Italia 3 - 0 Germania Est Dynamo Berlino 15-10, 15-9, 15-3
14 febbraio 1986
?, Uppsala
Durata: ? - Spettatori: ?
CSKA Mosca Unione Sovietica 3 - 1 Polonia Czarni Słupsk 15-13, 15-10, 14-16, 15-8
15 febbraio 1986
?, Uppsala
Durata: ? - Spettatori: ?
Olimpia Ravenna Italia 3 - 2 Polonia Czarni Słupsk 15-7, 15-11, 13-15, 15-7
15 febbraio 1986
?, Uppsala
Durata: ? - Spettatori: ?
CSKA Mosca Unione Sovietica 3 - 0 Germania Est Dynamo Berlino 15-13, 15-9, 15-1
16 febbraio 1986
?, Uppsala
Durata: ? - Spettatori: ?
Dynamo Berlino Germania Est 3 - 0 Polonia Czarni Słupsk 15-4, 15-3, 15-10
16 febbraio 1986
?, Uppsala
Durata: ? - Spettatori: ?
CSKA Mosca Unione Sovietica 3 - 0 Italia Olimpia Ravenna 15-8, 15-9, 15-3

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1 Unione Sovietica CSKA Mosca 6 3 3 0 9 1 9.000 149 90 1.655
2 Italia Olimpia Ravenna 5 3 2 1 6 5 1.200 133 122 1.090
3 Germania Est Dynamo Berlino 4 3 1 2 3 6 0.500 90 107 0.841
4 Polonia Czarni Słupsk 3 3 0 3 3 9 0.333 119 172 0.691

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Qualificata per il migliore quoziente punti.
  2. ^ a b c Qualificata per il migliore quoziente set.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo