Coppa Italia 2022-2023 (turni eliminatori)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa Italia 2022-2023.

Coppa Italia 2022-2023 - Turni eliminatori
Competizione Coppa Italia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 76ª
Organizzatore Lega Serie A
Date dal 30 luglio 2022
al 19 ottobre 2022
Partecipanti 36
Formula 3 turni a eliminazione diretta
Statistiche (all'8 agosto 2022)
Incontri disputati 20
Gol segnati 80 (4 per incontro)
Pubblico 129 416
(6 471 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2021-2022

I turni eliminatori della Coppa Italia 2022-2023 si disputano tra il 30 luglio e il 19 ottobre 2022. Partecipano a questa prima fase della competizione 36 club suddivisi in 12 di Serie A, 20 di Serie B e 4 di Serie C; 8 di essi si qualificheranno alla fase finale, composta da 16 squadre.[1]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Data
Turni eliminatori Turno preliminare 30-31 luglio 2022
Trentaduesimi 5-6-7-8 agosto 2022
Sedicesimi 19 ottobre 2022

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
I club con numero di tabellone 1-8 sono già qualificati alla fase finale
I club vincitori dei sedicesimi avanzano alla fase finale
I club sconfitti nel turno preliminare, nei trentaduesimi e nei sedicesimi sono eliminati
Ottavi
Squadre Rank
Serie A
Inter Coccarda Coppa Italia.svg 1
Milan 2
Napoli 3
Juventus 4
Lazio 5
Roma 6
Fiorentina 7
Atalanta 8
Trentaduesimi
Squadre Rank
Serie A
Verona 9
Torino 10
Sassuolo 11
Udinese 12
Bologna 13
Empoli 14
Sampdoria 15
Spezia 16
Salernitana 17
Lecce 18
Cremonese 19
Monza 20
Serie B
Cagliari 21
Genoa 22
Venezia 23
Pisa 24
Trentaduesimi
Squadre Rank
Serie B
Brescia 25
Ascoli 26
Benevento 27
Perugia 28
Frosinone 29
Ternana 30
Cittadella 31
Parma 32
Como 33
Reggina 34
SPAL 35
Cosenza 36
Turno preliminare
Squadre Rank
Serie B
Südtirol 37
Modena 38
Bari 39
Palermo 40
Serie C
Reggiana 41
Padova 42
Catanzaro 43
Feralpisalò 44

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Turno preliminare Trentaduesimi Sedicesimi
                           
39  Bari 3   9  Verona 1
42  Padova 0   39  Bari 4     32  Parma
17  Salernitana 0   39  Bari
32  Parma 2
16  Spezia 5
33  Como 1     16  Spezia
24  Pisa 1   25  Brescia
25  Brescia 4
13  Bologna 1
36  Cosenza 0     13  Bologna
21  Cagliari 3   21  Cagliari
28  Perugia 2
20  Monza 3
29  Frosinone 2     12  Udinese
37  Südtirol 1   12  Udinese 2   20  Monza
44  Feralpisalò 3   44  Feralpisalò 1
38  Modena 3   38  Modena 3
43  Catanzaro 1   11  Sassuolo 2     19  Cremonese
19  Cremonese 3   38  Modena
30  Ternana 2
22  Genoa 3
27  Benevento 2     22  Genoa
14  Empoli 1   35  SPAL
35  SPAL (dts) 2
15  Sampdoria 1
34  Reggina 0     15  Sampdoria
23  Venezia 2   26  Ascoli
26  Ascoli 3
18  Lecce 2
31  Cittadella (dts) 3     10  Torino
40  Palermo 3   10  Torino 3   31  Cittadella
41  Reggiana 2   40  Palermo 0

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Bolzano
30 luglio 2022, ore 18:00 CEST
Südtirol1 – 3
referto
FeralpisalòStadio Druso (600 spett.)
Arbitro:  Zufferli (Udine)

Modena
31 luglio 2022, ore 20:30 CEST
Modena3 – 1
referto
CatanzaroStadio Alberto Braglia (4 616 spett.)
Arbitro:  Perenzoni (Rovereto)

Salerno
31 luglio 2022, ore 21:00 CEST
Bari3 – 0
(indisponibilità stadio)[2]
referto
PadovaStadio Arechi (1 100 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Palermo
31 luglio 2022, ore 21:00 CEST
Palermo3 – 2
referto
ReggianaStadio Renzo Barbera (13 297 spett.)
Arbitro:  Rutella (Enna)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Bari 3 - 0 Padova
Südtirol 1 - 3 Feralpisalò
Modena 3 - 1 Catanzaro
Palermo 3 - 2 Reggiana

Trentaduesimi[modifica | modifica wikitesto]

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari
5 agosto 2022, ore 17:45 CEST
Cagliari3 – 2
referto
PerugiaUnipol Domus (6 305[3] spett.)
Arbitro:  Gualtieri (Asti)

Udine
5 agosto 2022, ore 18:00 CEST
Udinese2 – 1
referto
FeralpisalòStadio Friuli (2 962 spett.)
Arbitro:  Cosso (Reggio Calabria)

Lecce
5 agosto 2022, ore 21:00 CEST
Lecce2 – 3
(d.t.s.)
referto
CittadellaStadio Via del mare (15 857 spett.)
Arbitro:  Miele (Nola)

Genova
5 agosto 2022, ore 21:15 CEST
Sampdoria1 – 0
referto
RegginaStadio Luigi Ferraris (14 893 spett.)
Arbitro:  Ferrieri Caputi (Livorno)

Pisa
6 agosto 2022, ore 17:45 CEST
Pisa1 – 4
referto
BresciaStadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (3 884 spett.)
Arbitro:  Gariglio (Pinerolo)

La Spezia
6 agosto 2022, ore 18:00 CEST
Spezia5 – 1
referto
ComoStadio Alberto Picco (5 826 spett.)
Arbitro:  Meraviglia (Pistoia)

Empoli
6 agosto 2022, ore 21:00 CEST
Empoli1 – 2
(d.t.s.)
referto
SPALStadio Carlo Castellani (1 155 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Torino
6 agosto 2022, ore 21:15 CEST
Torino3 – 0
referto
PalermoStadio Olimpico Grande Torino (6 803 spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Venezia
7 agosto 2022, ore 17:45 CEST
Venezia2 – 3
referto
AscoliStadio Pier Luigi Penzo (2 018 spett.)
Arbitro:  Paterna (Teramo)

Verona
7 agosto 2022, ore 18:00 CEST
Verona1 – 4
referto
BariStadio Marcantonio Bentegodi (6 576 spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Salerno
7 agosto 2022, ore 21:00 CEST
Salernitana0 – 2
referto
ParmaStadio Arechi (10 205 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Monza
7 agosto 2022, ore 21:15 CEST
Monza3 – 2
referto
FrosinoneStadio Brianteo (4 432 spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Genova
8 agosto 2022, ore 17:45 CEST
Genoa3 – 2
referto
BeneventoStadio Luigi Ferraris (10 366 spett.)
Arbitro:  Colombo (Como)

Modena
8 agosto 2022, ore 18:00 CEST
Modena3 – 2
(inversione di campo)[4]
referto
SassuoloStadio Alberto Braglia (7 274 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Ferrara
8 agosto 2022, ore 21:00 CEST
Cremonese3 – 2
(indisponibilità stadio)[5]
referto
TernanaStadio Paolo Mazza (541 spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Bologna
8 agosto 2022, ore 21:15 CEST
Bologna1 – 0
referto
CosenzaStadio Renato Dall'Ara (10 706 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Verona 1 - 4 Bari
Salernitana 0 - 2 Parma
Spezia 5 - 1 Como
Pisa 1 - 4 Brescia
Bologna 1 - 0 Cosenza
Cagliari 3 - 2 Perugia
Monza 3 - 2 Frosinone
Udinese 2 - 1 Feralpisalò
Modena 3 - 2[N 1] Sassuolo
Cremonese 3 - 2 Ternana
Empoli 1 - 2 (dts) SPAL
Genoa 3 - 2 Benevento
Sampdoria 1 - 0 Reggina
Venezia 2 - 3 Ascoli
Lecce 2 - 3 (dts) Cittadella
Torino 3 - 0 Palermo
Note
  1. ^ Inversione di campo rispetto all'esito del sorteggio.

Sedicesimi[modifica | modifica wikitesto]

Tabellini[modifica | modifica wikitesto]

Parma
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Parma – 
referto
BariStadio Ennio Tardini

La Spezia
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Spezia – 
referto
BresciaStadio Alberto Picco

Bologna
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Bologna – 
referto
CagliariStadio Renato Dall'Ara

Udine
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Udinese – 
referto
MonzaStadio Friuli

Cremona
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Cremonese – 
referto
ModenaStadio Giovanni Zini

Genova
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Genoa – 
referto
SPALStadio Luigi Ferraris

Genova
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Sampdoria – 
referto
AscoliStadio Luigi Ferraris

Torino
19 ottobre 2022, ore --:-- CEST
Torino – 
referto
CittadellaStadio Olimpico Grande Torino

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Parma 21 Bari
Spezia 22 Brescia
Bologna 23 Cagliari
Udinese 24 Monza
Cremonese 25 Modena
Genoa 26 SPAL
Sampdoria 27 Ascoli
Torino 28 Cittadella

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regolamento Coppa Italia 2021/2022 – 2022/2023 – 2023/2024 (PDF), su legaseriea.it, 29 luglio 2022. URL consultato il 29 luglio 2022.
  2. ^ Ai sensi dell'art. 5 del regolamento della competizione, cfr. Bari, stabilita la sede dell’esordio contro il Padova: si giocherà all’Arechi di Salerno, su labaricalcio.it, 20 luglio 2022. URL consultato il 20 luglio 2022.
  3. ^ Enrico Gaviano, Il Cagliari soffre ma alla fine batte il Perugia 3-2, in La Nuova Sardegna, 5 agosto 2022. URL consultato il 5 agosto 2022.
  4. ^ Ai sensi dell'art. 5 del regolamento della competizione, cfr. Comunicato ufficiale n. 14 del 1º agosto 2022 (PDF), su legaseriea.it, 1º agosto 2022. URL consultato il 1º agosto 2022.
  5. ^ Ai sensi dell'art. 5 del regolamento della competizione, cfr. Comunicato ufficiale n. 14 del 1º agosto 2022 (PDF), su legaseriea.it, 1º agosto 2022. URL consultato il 1º agosto 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio