Coppa Italia (hockey su pista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la Coppa d'Italia di categorie minori o di altri sport, vedi Coppa Italia (disambigua).
Coppa Italia
SportRoller hockey pictogram.svg hockey su pista
Tiposquadre di club
FederazioneFISR
PaeseItalia Italia
TitoloDetentore della Coppa Italia
Cadenzaannuale
Partecipanti8
Formulaeliminazione diretta
Sito InternetFISR
Storia
Fondazione1966
Numero edizioni50 al 2018-2019
DetentoreBreganze (4)
Record vittorieNovara (20)
Ultima edizione2018-2019
Coccarda Coppa Italia.svg
Coccarda italiana tricolore

La Coppa Italia è la principale coppa nazionale italiana di hockey su pista maschile. Istituita nel 1966, è disputata con cadenza annuale.

Dal 1976 al 1995, la conquista del trofeo comportava la qualificazione in Coppa delle Coppe; dalla stagione 2013-2014, invece, la vittoria finale da diritto, se non già conquistato in campionato, di partecipare all'Eurolega. Dal dal 2004 il successo finale dà diritto di contendere la Supercoppa italiana alla squadra campione d'Italia. Dalla stagione 2014-2015 si disputa anche la Coppa Italia riservata a squadre militanti in serie A2 e dal 2019-2020 un analogo torneo è stato istituito per le squadre si serie B.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Formula del torneo[modifica | modifica wikitesto]

A partire dalla stagione 2013-2014, la Coppa Italia è disputata secondo la formula del torneo a eliminazione diretta con incontri di sola andata; prendono parte alla competizione le prime otto classificate del campionato di massima divisione al termine del girone di andata.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Campione Finalista Finale
Punteggio Sede
1966 (1ª) Novara Lodi 3-2 ● 5–0 (per rinuncia[1]) LodiNovara
1967 (2ª) Novara DLF Trieste 4-3 Bologna[2]
1968 (3ª) Laverda Breganze Triestina 5-2 Modena[3]
1969 (4ª) Novara Amatori Modena 6-3 Seregno[4]
1970 (5ª) Novara Laverda Breganze 8-8 ● 9-2 NovaraBreganze
1971 (6ª) Monza Amatori Modena 5-4 ● 7-6 MonzaModena
1972 (7ª) Novara Laverda Breganze 5-5 ● 3-2 BreganzeNovara
1973 Edizione non disputata
1974 (8ª) Trissino AFP Giovinazzo 5-5 ● 6-3 TrissinoGiovinazzo
1975 (9ª) Laverda Breganze Novara 5-2 ● 5-3 BreganzeNovara
1976 (10ª) Novara CGC Viareggio 7-0 ● 7-8 NovaraViareggio
1977 (11ª) Follonica AFP Giovinazzo 2-3 ● 10-4 FollonicaGiovinazzo
1978 (12ª) Amatori Lodi AFP Giovinazzo 2-2 ● 7-1 GiovinazzoLodi
1979 Edizione non disputata
1979-1980 (13ª) Pordenone Reggiana 4-4 ● 7-5 PordenoneReggio Emilia
1980-1981 (14ª) Bassano Pordenone 0-0 ● 5-2 PordenoneBassano del Grappa
1981-1982 (15ª) Follonica AFP Giovinazzo 5-4 ● 4-4 FollonicaGiovinazzo
1982-1983 (16ª) Amatori Vercelli AFP Giovinazzo 6-1 Reggio Emilia
1983-1984 (17ª) Monza AFP Giovinazzo 3-2 Castiglione della Pescaia
1984-1985 (18ª) Novara Pordenone 3-2 Venezia
1985-1986 (19ª) Novara Grosseto 7-3 Viareggio
1986-1987 (20ª) Novara Amatori Lodi 8-2 ● 8-4 NovaraLodi
1987-1988 (21ª) Novara Roller Monza 2-2 ● 4-3 NovaraBrugherio
1988-1989 (22ª) Monza Roller Monza 12-8 Biassono[5]
1989-1990 (23ª) Roller Monza[6] Novara 6-9 ● 5-2 NovaraBrugherio
1990-1992 Edizioni non disputate
1992-1993 (24ª) Novara Amatori Lodi 4-2 Lodi[7]
1993-1994 (25ª) Novara Roller Monza 2-0 Novara
1994-1995 (26ª) Novara Roller Monza 3-2 Vercelli[8]
1995-1996 (27ª) Novara Amatori Lodi 3-1 Novara
1996-1997 (28ª) Novara Bassano 13-2 Bassano del Grappa[9]
1997-1998 (29ª) Novara Roller Salerno 3-1 Salerno[9]
1998-1999 (30ª) Novara Roller Salerno 4-0 Vercelli[10]
1999-2000 (31ª) Novara Amatori Vercelli 6-4 Novara
2000-2001 (32ª) Novara Bassano 54 4-0 Bassano del Grappa[11]
2001-2002 (33ª) Novara Primavera Prato 6-5 Follonica[9]
2002-2003 (34ª) Primavera Prato Bassano 54 7-2 Prato
2003-2004 (35ª) Bassano 54 Primavera Prato 3-0 Bassano del Grappa
2004-2005 (36ª) Follonica Bassano 54 2-1 Follonica
2005-2006 (37ª) Follonica Primavera Prato 8-4 ● 6-2 PratoFollonica
2006-2007 (38ª) Follonica Bassano 54 5-2 ● 5-2 Bassano del GrappaFollonica
2007-2008 (39ª) Follonica Amatori Lodi 5-4 ● 6-2 FollonicaLodi
2008-2009 (40ª) Follonica Marzotto Valdagno 5-3 ● 4-1 ValdagnoFollonica
2009-2010 (41ª) Follonica CGC Viareggio 3-4 ● 5-3 ViareggioFollonica
2010-2011 (42ª) CGC Viareggio Marzotto Valdagno 5-5 ● 5-4 ViareggioValdagno
2011-2012 (43ª) Amatori Lodi Bassano 7-3 ● 5-4 Bassano del GrappaLodi
2012-2013 (44ª) Marzotto Valdagno CGC Viareggio 5-4 ● 4-1 ViareggioValdagno
2013-2014 (45ª) Valdagno 1938 CGC Viareggio 5-1 Giovinazzo
2014-2015 (46ª) Breganze CGC Viareggio 4-3 Follonica
2015-2016 (47ª) Amatori Lodi Bassano 5-2 Forte dei Marmi
2016-2017 (48ª) Forte dei Marmi Bassano 4-1 Follonica
2017-2018 (49ª) Follonica Forte dei Marmi 3-2 Follonica
2018-2019 (50ª) Breganze Sarzana 3-2 Trissino

Edizioni vinte e perse per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Vittorie Secondi posti Anni vittorie Anni secondi posti
Novara 20 2 1966, 1967, 1969, 1970, 1972, 1976, 1985, 1986, 1987, 1988
1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2001, 2002
1975, 1990
Follonica 9 0 1977, 1982, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2018
Breganze 4 2 1968, 1975, 2015, 2019 1970, 1972
Amatori Lodi 3 4 1978, 2012, 2016 1987, 1993, 1996, 2008
Monza 3 0 1971, 1984, 1989
Bassano 2 8 1981, 2004 1997, 2001, 2003, 2005, 2007, 2012, 2016, 2017
Valdagno 1938 2 2 2013, 2014 2009, 2011
CGC Viareggio 1 5 2011 1976, 2010, 2013, 2014, 2015
Roller Monza 1 4 1990 1988, 1989, 1994, 1995
Primavera Prato 1 3 2003 2002, 2004, 2006
Pordenone 1 2 1980 1981, 1985
Amatori Vercelli 1 1 1983 2000
Forte dei Marmi 1 1 2017 2018
Trissino 1 0 1974
AFP Giovinazzo 0 6 1974, 1977, 1978, 1982, 1983, 1984
Amatori Modena 0 2 1969, 1971
Roller Salerno 0 2 1998, 1999
Lodi 0 1 1966
DLF Trieste 0 1 1967
Triestina 0 1 1968
Reggiana 0 1 1980
Grosseto 0 1 1986
Sarzana 0 1 2019

Riepilogo vittorie per regione[modifica | modifica wikitesto]

Regione Titoli Squadre vincenti
Piemonte Piemonte 21 Novara (20), Amatori Vercelli (1)
Toscana Toscana 12 Follonica (9), CGC Viareggio (1), Forte dei Marmi (1), Primavera Prato (1)
Veneto Veneto 9 Breganze (4), Bassano 54 (2), Valdagno 1938 (2), Trissino (1)
Lombardia Lombardia 7 Amatori Lodi (3), Monza (3), Roller Monza (1)
Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia 1 Pordenone (1)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Hockey Lodi, la "rivalità" con il Novara e quella coppa assegnata per... pioggia, in hockeypista.it. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  2. ^ Gli hockeisti novaresi vincono la Coppa Italia, in Stampa Sera, 30 ottobre 1967, p. 8. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  3. ^ Archivio Storico La Stampa, su archiviolastampa.it.
  4. ^ Hockey arriva la Coppa, in Stampa Sera, 27 ottobre 1969, p. 13. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  5. ^ La gara di ritorno non fu disputata per effetto del ricorso presentato dal Monza, v. Virdi, vol. 1, p. 83.
  6. ^ Vincitore per il maggior numero di reti realizzate in trasferta, v. Virdi, vol. 1, p. 97.
  7. ^ Virdi, vol. 1.
  8. ^ L'Hockey fa «13» in Coppa Italia, in La Stampa, 14 febbraio 1995, p. 46. URL consultato il 1º febbraio 2018.
  9. ^ a b c Virdi, vol. 2.
  10. ^ Hockey, battuto 4-0 il Salerno Coppa Italia agli azzurri, in La Stampa, 6 gennaio 1999, p. 175. URL consultato il 1º febbraio 2018.
  11. ^ Francoli nel derby col Vercelli, in La Stampa, 13 dicembre 2000, p. 45. URL consultato il 1º febbraio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo Virdi, 50 minuti di gloria. Gli anni moderni dell'hockey pista. Volume 1, Lodi, Lodinotizie, 2012, ISBN 978-88-908803-0-8.
  • Paolo Virdi, 50 minuti di gloria. Gli anni moderni dell'hockey pista. Volume 2, Lodi, Lodinotizie, 2013, ISBN 978-88-908803-1-5.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport