Coppa Acerbo 1933

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa Acerbo.

Italia Coppa Acerbo 1933
Circuit Pescara.png
Data 13 agosto 1933
Nome ufficiale IX Coppa Acerbo
Luogo Pescara
Percorso 25,5 km
Stradale
Risultati
Distanza 12 giri, totale 306 km
Pole position Giro più veloce
Italia Giuseppe Campari Italia Tazio Nuvolari
Alfa Romeo
Attribuita per sorteggio
Maserati in 10'31"8
(nel giro 7 di 12)
Podio
1. Italia Luigi Fagioli
Alfa Romeo
2. Italia Tazio Nuvolari
Maserati
3. Italia Piero Taruffi
Maserati

La Coppa Acerbo 1933 è stata una corsa automobilistica di velocità in circuito per vetture di Formula Grand Prix.

Vetture[modifica | modifica wikitesto]

Vetture iscritte alla gara.[1]

Costruttore Vettura Cilindrata
Italia Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2300 cc - 8 cilindri
Italia Alfa Romeo P3 2600 cc - 8 cilindri
Francia Bugatti T 35 C 2000 cc - 8 cilindri
Francia Bugatti T51 2300 cc - 8 cilindri
Italia Maserati 26 M 2500 cc - 8 cilindri
Italia Maserati 8 CM 3000 cc - 8 cilindri
Italia Maserati 8C 3000 3000 cc - 8 cilindri

Gara[modifica | modifica wikitesto]

Griglia di partenza[modifica | modifica wikitesto]

Posizionamento dei piloti alla partenza della gara, determinato con sorteggio.[1]

Prima fila 3 Pos. 2 Pos. 1 Pos.
Regno Unito
Earl Howe
Bugatti
Italia
Lelio Pellegrini Quarantotti
Alfa Romeo
Italia
Giuseppe Campari
Alfa Romeo
Seconda fila 6 Pos. 5 Pos. 4 Pos.
Italia
Piero Taruffi
Maserati
Italia
Achille Varzi
Bugatti
Francia
René Dreyfus
Bugatti
Terza fila 9 Pos. 8 Pos. 7 Pos.
Francia
Hellé Nice
Bugatti
Italia
Goffredo Zehender
Maserati
Francia
Robert Brunet
Bugatti
Quarta fila 12 Pos. 11 Pos. 10 Pos.
Regno Unito
Whitney Straight
Maserati
Italia
Tazio Nuvolari
Maserati
Italia
Pietro Ghersi
Alfa Romeo
Quinta fila 15 Pos. 14 Pos. 13 Pos.
Italia
Eugenio Siena
Alfa Romeo
Italia
Luigi Fagioli
Alfa Romeo
Svizzera
Walter Grosch
Alfa Romeo
Sesta fila 16 Pos.
Italia
Mario Umberto Borzacchini
Maserati

Resoconto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati finali della gara.[1]

Pos Nr Pilota Scuderia Vettura Giri Tempo/Ritiro
1 62 Italia Luigi Fagioli Scuderia Ferrari Alfa Romeo P3 12 2h09'09"6
2 52 Italia Tazio Nuvolari Privato Maserati 8CM 12 2h11'35"6
3 38 Italia Piero Taruffi Privato Maserati 8CM 12 2h11'38"8
4 34 Italia Achille Varzi Privato Bugatti T51 12 2h13'34"6
5 28 Regno Unito Earl Howe Privato Bugatti T51 12 2h23'28"0
6 26 Italia Lelio Pellegrini Quarantotti Privato Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.3 11
7 58 Svizzera Walter Grosch Privato Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.3 10
8 48 Francia Hellé Nice Privato Bugatti T 35 C 9
Rit 30 Francia René Dreyfus Automobiles Ettore Bugatti Bugatti T51 10
Rit 46 Italia Goffredo Zehender Privato Maserati 8CM 9 Incidente
Rit 24 Italia Giuseppe Campari Scuderia Ferrari Alfa Romeo P3 8 Incidente
Rit 60 Regno Unito Whitney Straight Privato Maserati Tipo 26 M 8 Meccanica
Rit 50 Italia Pietro Ghersi Scuderia Capredoni Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.3 5 Meccanica
Rit 42 Francia Robert Brunet Privato Bugatti T51 4 Meccanica
Rit 66 Italia Mario Umberto Borzacchini Privato Maserati 8C 3000 0 Meccanica
Rit 64 Italia Eugenio Siena Privato Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.3 0 Meccanica
Note
Giro veloce: Italia Tazio Nuvolari (10'31"8 nel giro 7).

Altre gare[modifica | modifica wikitesto]

Targa Abruzzi[modifica | modifica wikitesto]

La Targa Abruzzi 1933 è stata una corsa automobilistica di velocità in circuito per vetture di categoria Sport disputata il 13 agosto 1933, due giorni prima della Coppa Acerbo e sul medesimo Circuito di Pescara da ripetere sei volte; partirono 24 piloti di cui 17 conclusero la corsa.[2] Risultati della gara.[3]

Pos Nr Pilota Scuderia Vettura Giri Tempo/Ritiro
1 30 Italia Carlo Felice Trossi Scuderia Ferrari Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.6 6 1h10'05"6
2 Italia Eugenio Siena Scuderia Ferrari Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.6 6 1h10'12"4
3 4 Italia Pietro Ghersi Alfa Romeo 8C 2300 Monza 6 1h12'55"4
4 8 Italia Gianfranco Comotti Scuderia Ferrari Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.6
5 non conosciuta
6 non conosciuta
7 non conosciuta
8 20 Italia Nino Farina Alfa Romeo 8C 2300 Monza 1h19'33"5[4]
9 non conosciuta
10 non conosciuta
11 28 Italia Giovanni Restelli Alfa Romeo 6C 1750 GS
12 non conosciuta
13 non conosciuta
14 non conosciuta
15 non conosciuta
16 non conosciuta
17 Italia M. Ferraguti Alfa Romeo 6C 1750 SS Gasogeno
Rit 22 Italia Mario Tadini Scuderia Ferrari Alfa Romeo 8C 2300 Monza 2.6
Note
Giro veloce: Italia Eugenio Siena (11'29"400 nel giro 6).
Parteciparono alla gara anche Guglielmo Carraroli, Lelio Pellegrini, Bonetto, Hans Ruesch, Gennaro Auricchio, Giovanni Maria Cornaggia Medici, Carlo Castelbarco per i quali non sono reperibili i risultati.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c kolumbus.
  2. ^ Emanuele Alberto Carli, Settant'anni di gare automobilistiche in Italia, Automobile Club d'Italia e L'Editrice dell'Automobile, 1967, pp. 155.
  3. ^ (EN) Targa Abruzzi, su racingsportscars.com. URL consultato il 27 luglio 2017.
  4. ^ Cesare De Agostini, Farina. Il primo «iridato», Giorgio Nada Editore, 2007, pp. 174.
  5. ^ (EN) Targa Abruzzi, su wsrp.cz. URL consultato il 27 maggio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo