Coop Reno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coop Reno
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaCooperativa di consumatori
Fondazione1988
Sede principaleSan Giorgio di Piano
Persone chiaveAndrea Mascherini (presidente consiglio di Amministrazione)
Settoregrande distribuzione organizzata
Prodottialimentari e beni di largo consumo
Fatturato168,188 milioni di (2017)
Utile netto458.000 (2017)
Dipendenti803 (2017)
Slogan«Supermercati Coop Reno, dove la qualità è anche convenienza»
Sito web

Coop Reno è una delle 5 medie cooperative di consumatori del sistema Coop, e come tale aderisce all'ANCC della Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue e al consorzio cooperativo Coop Italia.

Insieme alla più grande cooperativa italiana ed europea Coop Alleanza 3.0[1] e alla media cooperativa Coop Casarsa (nonché ad alcune piccole Coop in Emilia-Romagna, Triveneto, Marche ed Abruzzo) aderisce al Distretto Adriatico.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Coop Reno nasce il 22 ottobre 1988 e diventa operativa l'anno successivo. Questa cooperativa nasce come scissione da Coop Emilia Veneto (l'attuale Coop Alleanza 3.0) della rete di piccole dimensioni operante nella pianura bolognese, per un totale di 6 punti vendita (Altedo, Baricella, Minerbio, Poggio Renatico, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale). L'obiettivo della scissione è quello di assicurare una qualificata presenza di Coop nei centri compresi tra i 5.000 e i 15.000 abitanti dove non sono previste grandi strutture.

La nuova cooperativa si avviò ad un piano di sviluppo che, da un lato, prevedeva nuove aperture e, dall'altro, la fusione con le piccole cooperative rimaste nella zona. La prima fusione è stata quella con "La Popolare" di Medicina, e, negli anni successivi, si aggiunsero anche nuove aperture: Osteria Grande e Sant'Agata Bolognese (1992), San Vincenzo di Galliera (1993) e Vergato (1994).

Nel 1992 venne incorporata la Coop Tre Valli, con punti vendita in diverse località dell'Appennino bolognese, espandendosi così fuori dalla pianura. Un'altra fusione è stata quella con Coop Delta, una cooperativa che gestiva diverse località tra le province di Rovigo e di Ferrara. A questi si aggiunsero anche due punti vendita ex Coop Estense (Berra e Jolanda di Savoia) e venne incorporata la Coop Bosco Mesola. Tutti i punti vendita furono più volte ampliati e ammodernati, e nel 1998 si arrivò a 25 punti vendita.

Nel 2000 venne acquisito un punto vendita a Silla e si aprì un nuovo supermercato a Molinella. In pianura vennero inoltre acquisiti alcuni spacci già gestiti da Consorzi Agrari. Nel 2003 è stato acquisito da Coop Adriatica il negozio di Castenaso.

Negli ultimi tre anni la cooperativa ha effettuato un forte sviluppo sia tramite acquisizioni (Monteveglio, San Giovanni in Persiceto, Porretta Terme), che attraverso nuove aperture (Casalfiumanese, Castel Guelfo). Il 3 luglio 2009 è stato aperto un nuovo punto vendita a Padulle di Sala Bolognese.

Altri punti vendita sono stati ristrutturati (San Pietro in Casale, Baricella, Poggio Renatico, Osteria Grande, Sant'Agata Bolognese) o rilocalizzati (Altedo di Malalbergo, San Giorgio di Piano e Galliera, da San Vincenzo a San Venanzio).

Dal 5 aprile 2011 l'InCoop di San Giovanni in Persiceto passa da Coop Reno a Coop Adriatica.

Il 2 giugno 2011 la cooperativa è sbarcata per la prima volta in provincia di Ravenna, aprendo il supermercato di Bagnara di Romagna. Questa presenza si è ulteriormente rafforzata il 29 luglio, con l'apertura del supermercato di Riolo Terme.

Nel 2012 sono stati inaugurati i negozi di Minerbio (in una nuova posizione e ingrandito) e Rioveggio di Monzuno. Sono stati poi ristrutturati i negozi di San Pietro in Casale e quello di Molinella (il primo negozio Coop in Italia con il nuovo format Comunicazione) ed è stato ingrandito quello di Castiglione dei Pepoli.

Il 19 ottobre 2013 è stato inaugurato il nuovo punto vendita di Monghidoro.

Continuando il programma di ammodernamento della propria rete di vendita, nel corso del 2014 la Cooperativa ha ristrutturato il supermercato di Silla e quello di Vado (Monzuno), ha terminato i lavori di consolidamento sismico del fabbricato di Poggio Renatico e ha inaugurato due nuovi supermercati ad Argelato e Castello d'Argile.

I soci[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2017 Coop Reno contava su 42 supermercati distribuiti nei territori dell'Emilia Romagna e Veneto, nelle provincie di Bologna (28) Ferrara (9) Ravenna (2) e Rovigo (3) con 96.785  soci, 803 dipendenti per un fatturato annuo di vendite di  168.188.369  euro, di questi oltre il 71% è fatto dai soci della Cooperativa.

Coop Reno è l'unica tra le medie coop ad avere una sua edizione della rivista "Consumatori" (utilizzata, con edizioni locali, anche dalle 6 grandi coop dei distretti Adriatico e Nord-Ovest), che viene inviata gratuitamente a tutti i soci.

Da ottobre 2010 Coop Reno ha realizzato un suo portale sociale che prende il nome del suo house organ interno AttivamenteReno[2].

Assetto istituzionale[modifica | modifica wikitesto]

ELETTI AL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE COOP RENO 2017-2020

1.ANDREA MASCHERINI -(presidente) 44 anni, Laurea in Economia e Commercio, Master Bologna Business School all’Executive MBA dell’Impresa Cooperativa; esperienze lavorative precedenti in diversi ruoli in Coop dal 1989 tra cui addetto alle vendite per Coop Tre Valli, progetti sul prodotto a marchio Coop e sul format comunicazione Coop nazionale, presidente comitati Soci; altre esperienze lavorative di tipo amministrativo e fiscale, e progetti di Educazione all’acquisto, prevenzione truffe, difesa ed accesso alla giustizia. Diverse esperienze in associazioni di volontariato tra cui il Telefono Azzurro. Presidente del C.d.G Coop Reno uscente.

2.CELESTINA ROSSI -(vice presidente) 62 anni di Medicina (BO), pensionata, ex direttore amministrativo e Presidente della Cooperativa Lavoratori della Terra di Medicina, ha ricoperto incarichi politico amministrativi ed impegnata in varie associazioni di volontariato. Membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno.

3.PIERLUIGI MORARA - 62 anni di Bologna, Avvocato, si occupa di diritto civile e commerciale, ricopre diversi incarichi da Consigliere e in organismi di vigilanza di numerose società cooperative o a controllo cooperativo tra le quali Unipol Gruppo Finanziario, Camst, Coop Italia, Granarolo, Alce Nero.

4.CHIARA BERTELLI - 39 anni di Copparo (FE), laureata in Economia, coordinatrice territoriale di Ferrara Legacoop Estense, ha ricoperto diversi incarichi politico/amministrativi in ambito pubblico e cooperativo, è stata portavoce di Generazioni Emilia Romagna. Membro uscente del C.d.S di Coop Reno.

5.STEFANO DALL’ARA - 54 anni di Bologna, Direttore Partecipate Diversificate no core di Alleanza 3.0, già direttore finanza di Coop Adriatica, membro della direzione aziendale, ricopre incarichi da Consigliere in numerose società del gruppo.

6.DORIANA BALLOTTI - 68 anni di Bologna, pensionata, revisore contabile, ha ricoperto diversi incarichi in organismi politico amministrativi, all’interno Legacoop Bologna e nell’ambito dell’associazionismo con particolare attenzione per l’ambito Socio Sanitario e di tutela dei diritti delle donne, membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno.

7.MASSIMO MOTA - 54 anni di Molinella, Presidente regionale di AGCI, Presidente del Cda di Farmacia Cooperativa di Bologna, lavoratore autonomo, ha ricoperto diversi incarichi in ambito sindacale settore edilizia e trasporti, attualmente amministratore in società e consorzi cooperativi. Membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno.

8. DOMENICO OLIVIERI - 61 anni di Castel Guelfo di Bologna, pensionato, già Presidente di SACMI, Leader mondiale nei settori delle macchine per ceramica, del packaging, delle macchine per l’industria alimentare e del beverage. Ha ricoperto e ricopre incarichi di rappresentanza politico sindacale in ambito cooperativo con particolare attenzione per il territorio imolese.

9. PAOLO CECCARDI - 69 anni di Baricella (BO), pensionato, ha ricoperto diversi incarichi politico istituzionali in società sia pubbliche che private nel settore ambientale e immobiliare. Amministratore unico Centro Agricoltura Ambiente G. Nicoli Srl. Membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno.

10. MAURA FELICANI - 48 anni di Malalbergo (BO), si occupa di formazione professionale in ambito scientifico presso il CEFAL di Bologna, ha ricoperto diversi incarichi politico amministrativi ed è impegnata in attività di volontariato a carattere sociale, attuale responsabile del punto Ageop di Malabergo, membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno.

11. RUDY GATTA - 39 anni di Ravenna, Vice Presidente Cooperativa Federcoop Nullo Baldini e responsabile servizi Legacoop Romagna, attualmente Consigliere comunale di Ravenna, è stato membro in C.d.A in Coop Adriatica, ricopre incarichi in associazioni di volontariato.

12. GIANNI TUGNOLI - 59 anni di Imola, laureato in scienze agrarie, agronomo, Presidente di IDENTICOOP, ha svolto diversi incarichi di rappresentanza in ambito cooperativo in particolare nel settore della grande distribuzione.

13. MARA NERI - 67 anni di Argenta, pensionata, ex dirigente scolastica, ha ricoperto vari incarichi politico amministrativi con particolare attenzione al mondo della scuola, membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno.

14. STEFANO MANTOVANI - 59 anni di Molinella (BO), pensionato, ha lavorato presso lo zuccherificio Eridania, diverse esperienze come amministratore comunale, delegato sindacale, e impegnato in associazioni ricreative, Presidente uscente della Sezione Soci Coop Reno di Molinella.

15. GIULIA VECCHI - 48 anni di Sala Bolognese (BO), dipendente pubblico presso USL di Bologna, laurea in economia e commercio, incarichi di docenza nell’ambito infermieristico, Consigliere uscente della Sezione Soci Coop Reno di Padulle.

16. GILBERTO BIANCHINI - 67 anni di Trecenta (RO), docente in pensione, impegnato in incarichi politico amministrativi in diversi ambiti quali quello scolastico, amministrativo e cooperativo nel territorio rodigino. Responsabile della Direzione Soci Coop Reno e membro del Consiglio di Gestione uscente.

17. TIZIANA ARGAZZI - 69 anni di San Giorgio di Piano (BO), pensionata, ex impiegata amministrativa per imprese private tra cui Granarolo Spa, ha svolto numerose funzioni di rappresentanza nel mondo del volontariato e è impegnata nelle attività sociali, Presidente uscente della Sezione Soci Coop Reno di S.Giorgio di Piano.

18. AVIO MEZZETTI - 63 anni di Medicina (BO), pensionato, ha lavorato per oltre 20 anni come portalettere per poste italiane, ha ricoperto diversi incarichi di rappresentanza associativa e di volontariato, è stato Vice Presidente del Consiglio della Partecipanza agraria di Villa Fontana, Consigliere uscente della Sezione Soci Coop Reno di Medicina.

19.DANIELE FIORESI - 53 anni di Porretta Terme (BO), laurea in giurisprudenza, impiegato direttivo in Manutencoop Soc. Coop. dove ha ricoperto diversi incarichi di Consigliere delle società del gruppo, ha inoltre rivestito incarichi di responsabilità in ambito politico amministrativo nel territorio dell’appenino bolognese. Membro uscente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Reno. PROPOSTA EMOLUMENTI I compensi per l’ultimo Consiglio di Sorveglianza deliberati dalle precedenti assemblee corrispondevano a 185.000€ lordi all’anno, cifra complessiva per 14 membri e comprensiva di indennità e gettoni di presenza. La nuova proposta di emolumenti per il nuovo Consiglio di Amministrazione è di 90.000€ lordi all’anno. Cifra complessiva per 19 membri e comprensiva di indennità e gettoni di presenza.

ORGANISMO DIREZIONE OPERATIVA

Marco Manzoli Direttore Generale

Monica Marchioni Respons. amministrazione e finanza

Stefano Battelli Respons. Direzione del personale

Luca Stanzani Respons. Direzione Soci e Comunicazione Istituzionale

Laura Vannini Respons. Budget e Controllo

Arturo Panizza Resposabile Pianificazione Strategica e BI

Marco Vangelisti Responsabile Patrimonio

Paolo Camaggi Respons. Acquisti, A.G., Security

Sandro Sandretti Sviluppo Operativo

Ugo Natalini Responsabile Area Merci

Erika Naldi Responsabile Commerciale

Diana Bitelli Responsabile

La rete di vendita[modifica | modifica wikitesto]

Coop Reno gestisce 43 punti vendita in 5 province, divisi tra minimercati e supermercati a insegna Coop.

Questo è il dettaglio della rete di vendita:

1 Provincia dov'è presente anche Coop Alleanza 3.0

Coop Reno gestisce una rete di vendita complementare a quella di Coop Alleanza 3.0 (Precedentemente Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest e Coop Estense), coprendo alcune zone non raggiunte dalle grandi Coop.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende