Convenzione di Ginevra del 1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Convenzione di Ginevra del 1961 sull'arbitrato commerciale internazionale rappresenta la più importante fonte convenzionale di disciplina dell'arbitrato internazionale in materia commerciale.

Essa è applicabile alle procedure arbitrali se e in quanto entrambe le parti di un contratto abbiano sede o residenza in Stati aderenti alla Convenzione.

Stati aderenti[modifica | modifica wikitesto]

L'Italia ha ratificato e dato esecuzione alla Convenzione con L. 10 maggio 1970 n. 418.

Oltre all'Italia, vi hanno aderito i seguenti paesi:

  • Albania: ratifica 27 giugno 2001
  • Austria: firma 21 aprile 1961, ratifica 6 marzo 1964
  • Azerbaigian: ratifica 17 gennaio 2005
  • Belgio: firma 21 aprile 1961, ratifica 9 ottobre 1975
  • Bielorussia: firma 21 aprile 1961, ratifica 14 ottobre 1963
  • Bosnia ed Erzegovina: ratifica 1º settembre 1993
  • Bulgaria: firma 21 aprile 1961, ratifica 13 maggio 1964
  • Croazia: ratifica 26 luglio 1993
  • Cuba: ratifica 1º settembre 1965
  • Danimarca: firma 21 aprile 1961, ratifica 22 dicembre 1972
  • Federazione Russa: firma 21 aprile 1961, ratifica 27 giugno 1962
  • Francia: firma 21 aprile 1961, ratifica 16 dicembre 1966
  • Germania: firma 21 aprile 1961, ratifica 27 ottobre 1964
  • Lettonia: ratifica 20 marzo 2003
  • Lussemburgo: ratifica 26 marzo 1982
  • Macedonia: ratifica 10 marzo 1994
  • Montenegro: ratifica 23 ottobre 2006
  • Polonia: firma 21 aprile 1961, ratifica 15 settembre 1964
  • Repubblica Ceca: ratifica 30 settembre 1993
  • Romania: firma 21 aprile 1961, ratifica 16 agosto 1963
  • Serbia: ratifica 12 marzo 2001
  • Slovacchia: ratifica 28 maggio 1993
  • Slovenia: ratifica 6 luglio 1992
  • Spagna: firma 14 dicembre 1961, ratifica 12 maggio 1975
  • Turchia: firma 21 aprile 1961, ratifica 24 gennaio 1992
  • Ucraina: firma 21 aprile 1961, ratifica 18 marzo 1963
  • Ungheria: firma 21 aprile 1961, ratifica 9 ottobre 1963

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto