Convento di San Francesco (Cairo Montenotte)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ex convento di San Francesco
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàCairo Montenotte
Indirizzostrada Ville
Coordinate44°25′10.41″N 8°16′17.09″E / 44.419558°N 8.271414°E44.419558; 8.271414Coordinate: 44°25′10.41″N 8°16′17.09″E / 44.419558°N 8.271414°E44.419558; 8.271414
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXIII secolo - XVII secolo
Usovisitabile al pubblico
Realizzazione
AppaltatoreOttone Del Carretto
ProprietarioComune di Cairo Montenotte

L'ex convento di San Francesco d'Assisi è stato un edificio religioso sito in strada Ville a Cairo Montenotte, nell'alta val Bormida in provincia di Savona. Nel 2008 sono stati finanziati ed avviati importanti interventi di recupero dell'intero complesso (dal monastero alla chiesa, ai ventisette ettari circostanti), sito che nel 2014 ha visto la sua riapertura al pubblico.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Realizzato nel XIII secolo, su volontà di Ottone Del Carretto, è il monumento più prestigioso di Cairo Montenotte.

Nel XVI secolo il pittore Guglielmo Caccia - detto Moncalvo - ne raffigura con affreschi la vita di san Francesco d'Assisi nel chiostro a quindici colonne in pietra. Altri rifacimenti si ebbero nel XVII secolo.

Durante le campagne napoleoniche del 1796 e 1799 subì gravi danni, dovuto al saccheggio e all'immediato incendio francese. Nel 1805 finì ogni attività religiosa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]