Contro tutti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contro tutti
Titolo originale Against all enemies
Autore Tom Clancy
1ª ed. originale 2011
1ª ed. italiana 2011
Genere romanzo
Sottogenere Thriller
Lingua originale inglese
Ambientazione Stati Uniti, Messico
Protagonisti Maxwell Moore

Contro tutti è un romanzo di Tom Clancy, edito in italia dalla Rizzoli romanzo nel 2011.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Maxwell Moore, ex Navy SEAL, lavora ormai da anni per la Cia in Medio Oriente per fronteggiare il terrorismo. Dopo una importante operazione fallita in Pakistan, sarà chiamato in patria a formare assieme a Henry Towers (Agenzia Federale per la protezione dei confini nazionali), Gloria Vega (Cia), Thomas Fitzpatrick (DEA), Micheal Ansara (FBI) e David Whittaker (agente speciale dell'ATF, il Bureau of Alcohol) una squadra volta a debellare il cartello messicano di Juàrez e a prevenire un importante attentato terroristico negli Stati Uniti da parte dei talebani. L'operazione riuscirà a smascherare il vero capo del cartello di Juàrez e a catturare i terroristi islamici, non senza molte perdite e comunque senza impedire che l'attentato abbia successo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Maxwell Moore, agente CIA

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura