Contratto a efficacia obbligatoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si parla di contratto ad effetti obbligatori per mettere in evidenza l'attitudine del contratto a creare rapporti di obbligazione, a prescindere da eventuali ulteriori effetti reali che possano determinarsi in base ad esso.

Il contratto a effetti obbligatori nei vari ordinamenti[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ordinamento giuridico francese, in base all'articolo 1173 del codice civile il contratto è fonte di obbligazioni; stando a tale norma, quindi, tutti i contratti hanno un'efficacia obbligatoria di base, cui può aggiungersi un'efficacia reale se sono integrati i requisiti di cui all'art. 1376 c.c..

Nell'ambito dei contratti ad effetti obbligatori e reali ad un tempo, particolare importanza rivestono le vendite ad effetti obbligatori: la vendita di cosa futura, la vendita di cosa altrui, la vendita di cosa generica, la vendita alternativa.

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto