Oslo (contea)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Contea di Oslo)
Oslo
contea
Oslo fylke
Localizzazione
Stato Norvegia Norvegia
Regione Østlandet
Amministrazione
Capoluogo Oslo
Sindaco Fabian Stang (H)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
59°54′N 10°45′E / 59.9°N 10.75°E59.9; 10.75 (Oslo)Coordinate: 59°54′N 10°45′E / 59.9°N 10.75°E59.9; 10.75 (Oslo)
Superficie 454 km²
Abitanti 611 491 (2011)
Densità 1 346,9 ab./km²
Comuni Oslo
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 NO-03
Codice SSB 0301
Cartografia
Oslo – Localizzazione
Sito istituzionale

Oslo (o Christiania/Kristiania dal 1624 al 1923) è una contea della Norvegia che coincide con la capitale, Oslo. Con una popolazione di oltre 520.000 abitanti, la città raccoglie l'11,5% della popolazione norvegese e costituisce anche una contea ed un comune.

Informazioni generali[modifica | modifica wikitesto]

Oslo occupa il territorio che si stende al limite settentrionale del fiordo che porta il suo nome. In tutte le altre direzioni la città è circondata da colline verdeggianti. Nei dintorni si trovano una quarantina di isole, la più importante delle quali è Malmøya (0,56 km²), ed anche 343 laghi. Questi ultimi costituiscono un'importante fonte d'acqua potabile per tutta la zona occidentale della città.

Il punto più elevato è la collina Kirkeberget, di 629 metri. Per quanto la superficie occupata dalla città sia molto vasta rispetto alle altre metropoli europee, la popolazione è ridotta: il territorio municipale contiene numerosi parchi e spazi aperti, che gli danno un aspetto verdeggiante e arioso.

Benché la maggior parte delle foreste e dei laghi che attorniano Oslo siano di proprietà privata, c'è un ampio consenso popolare circa la loro conservazione, al punto da nuocere allo sviluppo della città. Molti quartieri di Oslo soffrono conseguentemente di congestione, cosa peraltro compensata da un tipo di vita unica offerta ai cittadini, con un accesso pressoché immediato alla natura selvaggia.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

La città di Oslo costituisce una contea dotata di un particolare tipo di funzionamento: il governo della città (Byråd in norvegese), basato sul parlamentarismo, è affidato a sei commissari (i byråder) nominati dal consiglio municipale. Quest'ultimo, costituito da 59 membri eletti dagli abitanti, rimane comunque la massima autorità della città e controlla l'attività dei commissari.

Dopo l'ultima riforma, entrata in vigore il 1º gennaio 2004, la città è stata inoltre suddivisa in 15 « borghi » (bydel) dotati di un alto grado di autonomia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ISNI: (EN0000 0004 0448 2895
Norvegia Portale Norvegia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Norvegia