Contardo di Napoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Contardo o Contardus (... – Napoli, 840) fu duca di Napoli nel 840 per soli 3 giorni.

Fu mandato da Lotario I, re d'Italia, nel 839 per aiutare il duca Andrea II contro i Longobardi del Ducato di Benevento. Temendo il potere di Contardo, come influenza franca sul ducato napoletano, Andrea gli aveva promesso la figlia Eupraxia in sposa. Andrea, tuttavia, ritardò a tal punto il matrimonio che Contardo insorse nell'840 contro Andrea a lo uccise, usurpando il suo posto. Nel giro di tre giorni appena, però, i napoletani a loro volta insorsero contro Contardo e lo uccisero insieme ad una buona parte della sua corte.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie
Predecessore Duca di Napoli Successore Double-headed eagle of the Greek Orthodox Church.svg
Andrea II 840 Sergio I