Consunzione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La consunzione (dal latino consumptio) è una condizione patologica.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Viene caratterizzata da astenia progressiva e grave dimagrimento, spesso associati a disidratazione (cute subitterica e arida).

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

È conseguenza di gravi malattie organiche o di forme dismetaboliche con marcate alterazioni funzionali, di lungo decorso non curate efficacemente (tubercolosi polmonare e intestinale, diabete non curato, lesioni infiammatorie o degenerative del cervello, certe forme di malaria cronica) e la senilità. Veniva un tempo usato nel linguaggio popolare come sinonimo di tisi.

Viene associata anche al marasma (raro marasmo)[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Termine utilizzato nel secolo XVII; dal greco marasmós, consunzione, tramite il francese marasme

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Enciclopedia Generale
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina