Consulenza infermieristica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La consulenza infermieristica è il processo tramite il quale un infermiere fornisce indicazioni su aspetti clinico-assistenziali, riabilitativi o educativi che coinvolgono uno o più assistiti.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Di norma la consulenza di un infermiere specialista porta alla realizzazione di un piano di assistenza, alla formulazione delle relative diagnosi infermieristiche e alla supervisione dei processi o delle tecniche assistenziali di cui è esperto (ad esempio l'infermiere specialista in wound-care, esperto nel trattamento delle lesioni cutanee). Può altresì essere coinvolto nell'identificazione dei bisogni di una particolare popolazione, come nel caso dell'infermiere di comunità e famiglia.

Nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Germania[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in Italia manca una normativa contrattuale che regoli l'esercizio nelle aziende sanitarie dei professionisti specialisti.

Stati Uniti d'America[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]