Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica
AbbreviazioneCorepla
TipoConsorzio
Affiliazione internazionaleCONAI
Fondazione1997
Scopoambientale
Sede centraleItalia Milano
Area di azioneItalia
PresidenteItalia Giorgio Leone[1]
DirettoreMassimo Paravidino[1]
Lingua ufficialeItaliano
Membri2.589[2] (2017)
Sito web

Il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica (abbreviato Corepla) è un consorzio attivo in Italia a livello nazionale per il riciclo degli imballaggi in plastica.

Fa parte del sistema Conai[2] ed è membro dell'Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo (IPPR).[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stato istituito nel 1997, in ottemperanza del d.lgs. 22/97, successivamente sostituito dal d.lgs. 152/06.[2] Sostituisce il precedente consorzio Replastic, il quale si occupava solo del recupero dei contenitori per liquidi in plastica.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Le attività del consorzio includono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]