Consiglio degli Anziani (scout)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Con il nome generico di Consiglio degli Anziani, nel metodo scout si indica l'unione del Consiglio di Akela di un branco e del Consiglio dell'Arcobaleno di un cerchio (in caso di assenza di una delle due unità, il Consiglio degli Anziani coincide con il solo Consiglio di Akela o il solo Consiglio dell'Arcobaleno). Tutti e tre nel linguaggio comune si abbreviano con la sigla CdA. Si tratta di un piccolo gruppo di ragazzi/e che comprende i lupetti e/o le coccinelle più grandi, la cui effettiva composizione può variare a seconda dell'associazione.

Si riunisce periodicamente (ad esempio una volta al mese) per realizzare attività specifiche più adatte ai ragazzi/e della fascia d'età più alta, che mirano ad accrescere il senso di responsabilità, anche preparando attività speciali da proporre a tutto il branco/cerchio. È importante che gli incontri di CdA avvengano in momenti appositamente dedicati e che non si sovrappongano alle normali attività di unità. Siccome poi si tratta di ragazzi che stanno per passare in reparto, è anche una buona norma prevedere degli incarichi per ogni componente, più o meno come succede nelle pattuglie di esploratori/guide del reparto.

Caratteristiche associative[modifica | modifica wikitesto]

  • In AGESCI ne fanno parte i bambini e le bambine dell'ultimo anno
  • Nel CNGEI è la riunione dei capi e vice capi muta con i vecchi lupi, ma possono essere invitati anche gli altri lupetti anziani quando è convocato per la preparazione al passaggio

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]