Consigliere diplomatico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Consigliere diplomatico è una figura presente oramai in quasi tutti i Ministeri. Solitamente è a capo della struttura che si occupa, all'interno di ciascun Ministero, di relazioni internazionali. Data la crescente internazionalizzazione delle attività dei Dicasteri e la frequenza di incontri internazionali, la figura si è resa indispensabile per la preparazione e l'organizzazione di tali eventi. Inoltre, anche altre Amministrazioni pubbliche hanno sentito la necessità di inserire nelle loro strutture sezioni dedicate alla cura dei rapporti internazionali.

In Italia, a seguito dell'introduzione di norme che favoriscono l'interscambio di dirigenti tra il settore pubblico ed il settore privato, la figura del Consigliere diplomatico si è estesa anche ad imprese private e/o a partecipazione pubblica, nonostante per esse si ricorra a denominazioni diverse (ad es. Direttore delle Relazioni Internazionali, Responsabile Relazioni Internazionali Istituzionali). In questi casi vi è un accordo tra i due enti che si esplica con l'assegnazione temporanea di un diplomatico presso l'ente con cui il Ministero degli Affari Esteri stipula tale convenzione.

Enti pubblici[modifica | modifica wikitesto]

Elenco aggiornato al 1º febbraio 2015[1].

Ente Pubblico Funzione Grado Nome
Presidenza della Repubblica Consigliere Diplomatico del Presidente della Repubblica Ambasciatore Zanardi Landi Antonio
Presidenza del Consiglio dei ministri Consigliere Diplomatico del Presidente del Consiglio dei Ministri Ambasciatore Varricchio Armando
Ministero dell'Interno Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Canaparo Marco
Ministero della giustizia Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Durante Mangoni Alfredo Maria
Ministero dell'Economia e delle Finanze Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Quaroni Michele
Ministero della difesa Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Pontecorvo Stefano
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Benedetti Gianluigi
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Vicenti Enrico Vincenzo
Ministero dello sviluppo economico Consigliere diplomatico e capo delle relazioni internazionali Ministro plenipotenziario Cospito Mario
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Trichilo Paolo
Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Consigliere diplomatico Ministro plenipotenziario Vanni D'Archirafi Uberto
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Consigliere diplomatico Segretario di legazione Marguccio Stefano
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Consigliere diplomatico Consigliere d'ambasciata Andrea Silvestri
Ministero della Salute Consigliere diplomatico Consigliere d'ambasciata Ferrari Luigi
Comune di Roma Capitale Consigliere per gli affari internazionali Ministro plenipotenziario (a riposo) Coniglio Papalia Rosa Anna
Regione Liguria Consigliere per gli affari internazionali del presidente della regione Ambasciatore (a riposo) Di Roberto Federico
Città di Torino Consigliere diplomatico Ambasciatore (a riposo) Giordano Franco

Enti Privati[modifica | modifica wikitesto]

Azienda Ruolo Nome
ENEL Head of International institutional affairs Alberti Marco
ENI Responsabile Relazioni Internazionali Istituzionali De Luca Vincenzo
UNICREDIT Responsabile Institutional and Regulatory Strategic Advisory Scognamiglio Giuseppe
ANCE Coordinatore delle iniziative di promozione all'estero Carante Gerardo
EXPO 2015 S.p.A Direttore Relazioni Internazionali Gatti Stefano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Consiglieri diplomatici, Ministero degli affari esteri. URL consultato il 1º febbraio 2015.