Conservatorio di Musica di Oslo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conservatorio di Musica di Oslo
Musikkonservatoriet (Lindeman) - no-nb digifoto 20160113 00188 NB NS 000090N.jpg
Foto tratta dalla raccolta di immagini della National Library. I commenti sulla foto erano: Foglio dell'iscrizione: Il Conservatorio di musica (Lindeman)
Ubicazione
StatoNorvegia Norvegia
CittàOslo
IndirizzoSlemdalsveien 11
Organizzazione
TipoPubblica
Fondazione1883
Studenti174 (1885)
Mappa di localizzazione

Coordinate: 59°55′56.53″N 10°42′50.99″E / 59.932369°N 10.714164°E59.932369; 10.714164

Il Conservatorio di Musica di Oslo (Norvegese: Musikkonservatoriet i Oslo) era una scuola di musica a Oslo, Norvegia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La scuola fu fondata da Ludvig Mathias Lindeman e suo figlio Peter Brynie Lindeman nel 1883 a Christiania (come veniva chiamato Oslo) e fu chiamata la Scuola per Organista (Norvegese: Organistskolen).[1] Nel 1885 aveva 174 studenti e fu ribattezzata Scuola di musica e organo. Peter Brynie Lindeman assunse la direzione della scuola dopo la morte del padre nel 1887. La scuola fu ribattezzata di nuovo nel 1892 Conservatorio di Musica di Christiania e fu l'unica istituzione del suo genere in Norvegia fino al 1905.[2] Il figlio di Peter Trygve Lindeman (1896- 1979), che aveva studiato musica a Stoccolma, divenne insegnante alla scuola nel 1921 e ne divenne capo nel 1930. Trygve Lindeman si ritirò negli anni '60 e la direzione fu trasferita alla Fondazione Lindeman (Norvegese: Lindemans Legat).[3] Dal 1969 al 1973 il conservatorio fu gestito in una partnership tra la fondazione e il governo. La scuola offriva un misto di formazione professionale di musicisti e di educazione amatoriale per bambini e adulti. Il conservatorio chiuse nel 1973, quando fu istituita l'Accademia Norvegese di Musica.

Il Conservatorio degli Archivi Musicali fu amministrato dalla Fondazione Lindeman fino al 2013, anno in cui gli archivi furono trasferiti all'Archivio Nazionale della Norvegia. Gli archivi consistono in registri didattici con programmi per studenti e insegnanti, spettacoli serali tenuti da studenti, società di conservatori di musica e una serie di valutazioni di partenza degli studenti. Contiene anche alcuni documenti contabili, compresi i pagamenti degli studenti e i registri salariali. I materiali coprono il periodo dalla fondazione della scuola nel 1883 fino alla sua chiusura nel 1969/70.

Ex alunni degni di nota[modifica | modifica wikitesto]

Tra le persone importanti che hanno frequentato il Conservatorio di Musica di Oslo figurano:

  • Geir Henning Braaten (nato nel 1944), pianista
  • Trond Kverno (nato nel 1945), compositore
  • Trygve Lindeman (1896–1979), violoncellista e direttore del conservatorio
  • Kari Løvaas (nato nel 1939), soprano
  • Finn Mortensen (1922–1983), compositore
  • Anfinn Øien (nato nel 1922), organista e insegnante di musica
  • Per Steenberg (1870–1947), organista e compositore
  • Fartein Valen (1887–1952), compositore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Blume, Friedrich. 1961. Die Musik in Geschichte und Gegenwart, vol. 9. Kassel: Bärenreiter, p. 1583.
  2. ^ Norges musikkhøgskole: Musikkhøgskolens historie.
  3. ^ Norsk biografisk leksikon: Trygve Lindeman.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN154839008 · WorldCat Identities (EN154839008