Conservatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.
  • Conservatore – orientamento politico legato al Conservatorismo, atteggiamento ideologico che in politica diffida dei cambiamenti improvvisi, per es. della rivoluzione, e sostiene invece l'opportunità di preservare un determinato stato politico, sociale e religioso.
  • Conservatore – in età medievale un magistrato di corporazioni o di Comuni preposto all'osservanza di statuti; nello Stato Pontificio il conservatore era un magistrato che ricopriva incarichi amministrativi in ambito locale anche in età moderna (vedi: Conservatore di Roma).
  • Conservatore – funzionario addetto a determinati uffici di carattere pubblico:
    • Conservatore dei registri immobiliari: funzionario cui spetta l'obbligo di registrare atti di trascrizione o di iscrizione di diritti su beni immobili
    • Conservatore dei monumenti
    • Conservatore di Roma: magistrato urbano di Roma, con compiti di amministrazione cittadina (carica in uso dal Medioevo fino al 1870).

Pagine correlate[modifica | modifica wikitesto]