Confine tra la Lituania e la Russia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa della Lituania.
Mappa dell'Oblast' di Kaliningrad. Al nord il confine con la Lituania.

Il confine tra la Lituania e la Russia descrive la linea di demarcazione tra questi due stati. Ha una lunghezza di 227 km.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il confine riguarda la parte sud-occidentale della Lituania. Per quanto attiene alla Russia, il confine interessa l'exclave russa dell'Oblast' di Kaliningrad. Ha un anadamento generale da nord-ovest a sud-est.

Inizia dal mar Baltico[1] e termina alla triplice frontiera tra Lituania, Polonia e Russia[2].

Per più di cento km il confine corre lungo il fiume Nemunas.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Più precisamente inizia dalla Penisola di Neringa e divide in due la laguna dei Curi. Le coordinate geografiche del punto iniziale sono: 55°16′49.24″N 20°57′35.29″E / 55.280345°N 20.959804°E55.280345; 20.959804.
  2. ^ Le coordinate della triplice frontiera sono: 54°21′48.3″N 22°47′31.32″E / 54.363416°N 22.792032°E54.363416; 22.792032.