Confine tra la Finlandia e la Russia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Confine tra la Finlandia e la Russia
Poste frontière russe près de Vartius, finlande.jpg
Checkpoint del confine con la Russia a Vartius, Kuhmo in Finlandia
Dati generali
StatiFinlandia Finlandia
Russia Russia
Lunghezza1 340 km
Dati storici
Istituito nel1945
Mappa della Finlandia con i suoi confini
Mappa della Russia con indicate le nazioni confinanti

Il Confine tra la Finlandia e la Russia (Suomen ja Venäjän raja in finlandese, Российско-финля́ндская граница in russo) è la linea di demarcazione tra questi due Stati. Ha una lunghezza di 1.340 km.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il confine riguarda la parte orientale della Finlandia e quella nord-occidentale della Russia. Ha un andamento generale da nord verso sud. I punti più elevati sul confine sono il Talkkunapää (633 m) e il Rohmojva (657 m). Inizia dalla triplice frontiera tra Finlandia, Norvegia e Russia[1] e termina nel golfo di Finlandia (golfo del mar Baltico)[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il confine attuale risulta dai trattati siglati alla fine della seconda guerra mondiale e che videro la Finlandia rinunciare ad una parte della Carelia e alla regione di Petsamo in favore dell'Unione Sovietica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Questa triplice frontiera ha le seguenti coordinate: 69°03′06.33″N 28°55′44.13″E / 69.051758°N 28.928926°E69.051758; 28.928926
  2. ^ Le coordinate sono: 60°28′19.97″N 27°45′29.58″E / 60.472213°N 27.758217°E60.472213; 27.758217

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]