Confederazione italiana della piccola e media industria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Confederazione italiana della piccola e media industria privata
AbbreviazioneCONFAPI
Tipoassociazione di categoria
Fondazione1947
Sede centraleItalia Roma
PresidenteItalia Maurizio Casasco
Membri94 000 imprese
Sito web

La confederazione italiana della piccola e media industria privata, nota anche con l'acronimo CONFAPI, è un'associazione di categoria creata nel 1947 per rappresentare le esigenze e gli interessi della piccola e media impresa italiana. Il presidente, dal luglio 2012, è Maurizio Casasco.

La scelta di dare vita ad una confederazione della piccola impresa trova la propria origine nella struttura produttiva italiana.

Organizzata a livello regionale in federazioni regionali e a livello provinciale da sedi territoriali conosciute come Api conta circa 94.000 imprese aderenti per un totale di addetti di circa 900.000 sul territorio nazionale.[1]

Nel 2009 aderisce alla Confapi l'organizzazione sindacale datoriale Confimpreseitalia che rappresenta circa 60.000 soggetti imprenditoriali per oltre 1.000.000 di addetti, assumendo la rappresentanza delle Micro Imprese e dell'artigianato all'interno di Confapi e portandola ad essere un'organizzazione rappresentante circa 154.000 aziende con 1.900.000 addetti.[2]

A livello europeo è socio fondatore dell'UEAPME (Unione Europea dell'Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese) ma dal marzo del 2013 ha aderito a CEA-PME.[3]

È una delle associazioni che designano i membri del CNEL.

Membri della giunta[modifica | modifica wikitesto]

  • Presidente: Maurizio Casasco
  • Vicepresidente: Fabrizio Cellino
  • Vicepresidente: Franco Colombo
  • Vicepresidente: Francesco Napoli
  • Membro: Corrado Alberto
  • Membro: Amedeo Bonomi
  • Membro: Angelo Bruscino
  • Membro: Cristian Camisa
  • Membro: Gian Piero Cozzo
  • Membro: Delio Dalola
  • Membro: Vincenzo Gattagrisi
  • Membro: Lorenzo Giotti
  • Membro: Gianmario Mandrini
  • Membro: Marco Mariotti
  • Membro: Filiberto Martinetto
  • Membro: Ivan Palasgo
  • Membro: Luigi Sabadini
  • Membro: Carlo Salvati
  • Membro: Amedea Salvi
  • Membro: Vincenzo Elifani

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia