Confederazione europea dei sindacati indipendenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Confederazione europea dei sindacati indipendenti
Stato Europa Europa
Fondazione 1990
Sede Bruxelles
Sito web

La Confederazione europea dei sindacati indipendenti, CESI (in francese Confédération européenne des syndicats indépendants) è una confederazione che raccoglie organizzazioni sindacali di differenti paesi europei, che si ispirano ai valori dell'autonomia e della libertà sindacale. Ha sede a Bruxelles ed è stata fondata nel 1990.

Accoglie i seguenti membri:

  • sindacati nazionali settoriali e sovrasettoriali
  • sindacati europei sovrasettoriali
  • sindacati europei

A livello europeo la CESI è un interlocutore delle istituzioni europee ed in particolare della Commissione europea.

Emette prese di posizione relative soprattutto alle questioni di politica sociale e contribuisce, con l'ausilio delle attività sindacali dei suoi comitati, ad elaborare decisioni nel quadro della politica europea sociale e dell'occupazione.

Una parte importante del proprio lavoro si svolge all'interno delle Commissioni di settore, ciascuna delle quali si riunisce periodicamente con rappresentanti sindacali di diversi paesi che svolgono la propria attività nello stesso ambito professionale. Questo metodo di lavoro facilita gli scambi di competenze e le condivisioni di esperienze.

In collaborazione con l'organo di formazione della CESI, l'Accademia Europa, i sindacati membri sono coinvolti nelle ultime evoluzioni dell'Unione europea. Così facendo, la coscienza europea è stimolata nell'ambito delle organizzazioni membri.

Per l'Italia sono suoi membri: CISAL - CISAS - CONFILL - CONFSAL - USPPI

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN145159291 · GND: (DE10014200-X