Concurso Internacional de Tenis - San Sebastián 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Concurso Internacional de Tenis - San Sebastián 2010
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 16 agosto - 22 agosto
Edizione 3a
Località San Sebastián, Spagna
Campioni
Singolare
Spagna Albert Ramos-Viñolas
Doppio
Spagna Rubén Ramírez Hidalgo / Spagna Santiago Ventura
Left arrow.svg 2009 2011 Right arrow.svg

Il Concurso Internacional de Tenis - San Sebastián 2010 è un torneo professionistico di tennis maschile giocato sulla terra battuta, che faceva parte dell'ATP Challenger Tour 2010. Si è giocato a San Sebastián in Spagna dal 16 al 22 agosto 2010.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionalità Giocatore Ranking* Testa di serie
Spagna Spagna Pere Riba 76 1
Spagna Spagna Rubén Ramírez Hidalgo 93 2
Spagna Spagna Pablo Andújar 113 3
Germania Germania Julian Reister 117 4
Spagna Spagna Santiago Ventura 122 5
Kazakistan Kazakistan Jurij Ščukin 124 6
Spagna Spagna Albert Ramos-Viñolas 136 7
Germania Germania Denis Gremelmayr 141 8
  • Ranking al 9 agosto 2010.

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Giocatori che hanno ricevuto una wild card:

Giocatori passati dalle qualificazioni:

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Concurso Internacional de Tenis - San Sebastián 2010 - Singolare.

Spagna Albert Ramos-Viñolas ha battuto in finale Francia Benoît Paire, 6–4, 6–2

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Concurso Internacional de Tenis - San Sebastián 2010 - Doppio.

Spagna Rubén Ramírez Hidalgo / Spagna Santiago Ventura hanno battuto in finale Stati Uniti Brian Battistone / Svezia Andreas Siljeström, 6–4, 7–6(3)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su rctss.com. URL consultato il 9 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2014).