Concorso di persone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il concorso di persone - nel diritto penale - indica delle ipotesi in cui la commissione di un reato sia addebitabile a più soggetti.

Nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Concorso di persone nel reato.

Belgio[modifica | modifica wikitesto]

Il c.p. belga agli artt. 66, 67, 68 stabilisce che si ha concorso di reato quando qualcuno, conoscendo la condotta illecita del soggetto che sta aiutando dia:

  • assistenza;
  • luogo di rifugio;

Francia[modifica | modifica wikitesto]

La disciplina francese è simile a quella belga, concorre nel reato chiunque aiuti un soggetto, conoscendo la sua condotta criminosa, dandogli assistenza, rifugio.

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Il Criminal Law Act del 1977 prevede come condotte assimilabili all'autorìa quelle di chiunque:

  • aiuti;
  • incoraggi;
  • consigli;
  • determini la commissione di un fatto illecito previsto sia dalla legge che dalla common law.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto