Concerto per violino e orchestra n. 2 (Mozart)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il concerto per violino e orchestra n. 2 in re maggiore K 211 di Wolfgang Amadeus Mozart fu scritto nel 1775, quando il salisburghese era soltanto diciannovenne. Il concerto si articola in tre distinti movimenti, secondo la struttura tipica del concerto, ossia veloce-lento-veloce:

  • Allegro moderato; in re maggiore
  • Andante; in sol maggiore
  • Rondeau, Allegro; in re maggiore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica