Concerto per tuba (Vaughan Williams)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Concerto per tuba
CompositoreRalph Vaughan Williams
Tonalitàfa minore
Tipo di composizioneconcerto
Epoca di composizione1954
Prima esecuzioneLondra il 13 giugno 1954
Pubblicazione1979
DedicaLondon Symphony Orchestra
Durata media14 min
Organicotuba solista, 2 flauti, oboe, 2 clarinetti, fagotto, 2 corni, 2 trombe, 2 tromboni, timpani, rullante, piatti, triangolo, grancassa, archi
Movimenti

Il Concerto per tuba in fa minore è un concerto di Ralph Vaughan Williams.

Il lavoro fu commissionato per il concerto del 50º anniversario della London Symphony Orchestra, alla quale fu dedicata la composizione.[1] La prima avvenne il 13 giugno 1954 alla Royal Festival Hall con Philip Catelinet[2] principale tubista della London Symphony Orchestra e Sir John Barbirolli sul podio. Catelinet fu anche il solista nella prima registrazione della composizione, nello stesso anno, ancora una volta con Barbirolli e la London Symphony Orchestra.[3]

Mentre a prima vista sembra l'idea eccentrica di un compositore che sta invecchiando, il concerto divenne ben presto una delle opere più popolari di Vaughan Williams e una parte essenziale del repertorio tuba.

Registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il concerto di Vaughan Williams da allora ricevette numerosi concerti e registrazioni. Le esibizioni dal vivo comprendono quelle di Gerard Hoffnung,[4][5] James Gourlay,[6] Michael Lind, e Peter Whish-Wilson. Oltre alla registrazione pionieristica di Catelinet, hanno registrato il concerto i seguenti artisti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bevan, Clifford: "Tuba (i)", Grove Music Online ed. L. Macy (Accessed 7 August 2006).
  2. ^ An account of the composition and first performance of the concerto, by Clifford Bevan.
  3. ^ Hussey, Dyneley, "The Musician's Gramophone" (October 1956). The Musical Times, 97 (1364): pp. 524-526.
  4. ^ Madell, Geoffrey, "London Music: Morley College Symphony Orchestra" (August 1958). The Musical Times, 99 (1386): p. 1440.
  5. ^ Obituary for Gerard Hoffnung (November 1959). The Musical Times, 100 (1401): p. 619.
  6. ^ Foreman, Lewis, "First Performances: The Broadheath Singers and the Farrar Centenary" (December 1985). Tempo (New Ser.), 155: pp. 38-39.
  7. ^ Ottaway, Hugh, Review of Vaughan Williams recording ("The Wasps and other short pieces") (1973). The Musical Times, 114 (1565): p. 711.
  8. ^ http://faculty.ithaca.edu/dunland/
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica