Concerto per fagotto e orchestra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Concerto per fagotto e orchestra
CompositoreWolfgang Amadeus Mozart
TonalitàSi bemolle maggiore
Tipo di composizioneconcerto
Numero d'operaK 191 (K6 186e)
Epoca di composizioneSalisburgo, 4 giugno 1774
Durata mediacirca 16 minuti
Organicofagotto, archi, oboi, corni

Durante il soggiorno a Salisburgo, durato 4 anni, Wolfgang Amadeus Mozart compose il suo primo concerto per strumento a fiato come solista, il Concerto per fagotto e orchestra K 191. Non mancheranno oltre ad esso altre composizioni musicali da lui ancora inesplorate. In questa opera si può riconoscere lo stile «improntato dalla più disarmante semplicità», come disse Luigi Della Croce in proposito. Sembra sia stato commissionato dal barone Thaddäus von Dürnitz di Monaco, così come la Sonata per fagotto e violoncello K 292.

Il concerto è strutturato in tre movimenti.

Controllo di autoritàBNF (FRcb139149672 (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica