Con le migliori intenzioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Con le migliori intenzioni
Titolo originaleDen goda viljan
Paese di produzioneSvezia
Anno1992
Durata180 min
Generebiografico
RegiaBille August
SoggettoIngmar Bergman
SceneggiaturaIngmar Bergman
FotografiaJörgen Persson
MontaggioJanus Billeskov Jansen
MusicheBjörn Linnman, Stefan Nilsson
ScenografiaAnna Asp
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Con le migliori intenzioni (Den goda viljan) è un film del 1992 diretto da Bille August.

Il soggetto è tratto dall'autobiografia del celebre regista svedese Ingmar Bergman[1] che è anche sceneggiatore del film, vincitore della Palma d'oro al 45º Festival di Cannes.[2]

Il film narra la vita dei genitori di Ingmar Bergman, Henryk e Anna, dal 1909 al concepimento del figlio (1918).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando lo spiantato studente di teologia Henryk Bergman vuole sposare la ricca Anna Akerblom, incontra l'opposizione dei genitori di lei. I due si sposeranno ugualmente, ma la loro relazione sarà turbolenta e l'equilibrio familiare compromesso.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Bille August dirige un cast che annovera, tra gli altri, due tra i più affermati attori svedesi, particolarmente cari allo stesso Bergman: Max von Sydow e Anita Björk.

Del film è stata montata una versione di sei ore per il piccolo schermo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ingmar Bergman, Lanterna Magica, Garzanti, 1987
  2. ^ (EN) Awards 1992, festival-cannes.fr. URL consultato il 29 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema