Comunità montana Valle dell'Elvo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Comunità montana Valle dell'Elvo
ex comunità montana
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Biella-Stemma.svg Biella
Amministrazione
CapoluogoGraglia
PresidenteGino Fussotto
Data di istituzione2009
Data di soppressione2012
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°33′N 7°59′E / 45.55°N 7.983333°E45.55; 7.983333 (Comunità montana Valle dell'Elvo)
Superficie150,42[1] km²
Abitanti
Comunivedi lista
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Sito istituzionale

La Comunità montana Valle dell'Elvo era una comunità montana del Piemonte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La comunità montana nacque nel 2009 dall'unione della Comunità montana Bassa Valle Elvo e della Comunità montana Alta Valle Elvo. Essa comprendeva il territorio della valle del torrente Elvo che scorre in provincia di Biella. L'ente è stato soppresso, insieme alle altre comunità montane del Piemonte, con la Legge regionale 28 settembre 2012, n. 11[2].

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio della comunità montana includeva i comuni di:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte