Comunicazione senza connessione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In telecomunicazioni la comunicazione senza connessione (in inglese connectionless communication, o CL-mode) in reti a commutazione di pacchetto è un metodo di trasmissione dati in cui ogni pacchetto dati trasporta informazioni nell'intestazione (header) nel quale l'indirizzo di destinazione è sufficiente per permettere una spedizione indipendente del pacchetto alla sua destinazione attraverso la rete stessa. Un pacchetto trasmesso in una modalità senza connessione è frequentemente chiamato datagramma.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questa tipologia di comunicazione ha il vantaggio, rispetto a una comunicazione orientata alla connessione, di un basso sovraccarico di lavoro. Permette inoltre operazioni di broadcast e multicast, che possono salvare più di una risorsa di rete quando c'è bisogno di trasmettere gli stessi dati a diversi destinatari. D'altronde una connessione è sempre unicast (punto-punto).

Esempi[modifica | modifica sorgente]

Protocolli senza connessione sono:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Connectionless Definition, linfo.org, 15-10-2005. URL consultato il 14-5-2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]