Computer Programming

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Computer Programming
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàmensile
GenereProgrammazione
Fondazione1991
EditoreGruppo Editoriale Infomedia
ISSN1123-8526 (WC · ACNP)
Sito web
 

Computer Programming è stata una rivista tecnico-scientifica italiana dedicata alla programmazione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1991 con il sottotitolo "il primo mensile di programmazione",[1][2] la testata ha col tempo ampliato i temi trattati, producendo guide, recensioni, anteprime, analisi e commenti e interviste su: Linux, Windows, Visual Basic, C++, database, Java, programmazione per Internet, web design ed altro.[2]

Pubblicata per circa vent'anni in più di 180 numeri,[3][4] con l'avvento di Internet e la proliferazione di portali dedicati all'informatica la rivista ha subìto una lenta contrazione delle vendite che ha infine causato il passaggio dalla pubblicazione in formato cartaceo e digitale a quello unicamente digitale (pdf), anch'esso poi non più aggiornato dal 2011, in previsione di una gestione cooperativa della società.[5]

Le vendite di vecchio materiale proseguono tuttavia per mezzo della piattaforma lulu.com.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Opac SBN, Computer Programming - il primo mensile di programmazione
  2. ^ a b Infomedia, Computer Programming Archiviato il 28 dicembre 2012 in Internet Archive.
  3. ^ Copia archiviata (XLS), su istitutomontani.it. URL consultato il 4 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  4. ^ Computer Programming n. 181
  5. ^ Sito ufficiale
  6. ^ Infomedia Editori Coop's Books and Publications Spotlight

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]