Compagnia del Levante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Compagnia del Levante è una società commerciale riconosciuta e fondata nel 1581 dalla corona d'Inghilterra sotto il regno di Elisabetta I ed allora dotata di diritti esclusivi per il commercio con gran parte del mondo.

Questa antenata delle odierne multinazionali svolse un compito molto importante nel processo di colonizzazione attuato nei secoli successivi dagli inglesi, oltre a consentire il mantenimento di buoni rapporti con altre popolazioni. Questo avvenne ad esempio nel caso del rapporto con l'Impero Ottomano.

La Compagnia del Levante supportò anche la corona francese nell'assumere un ruolo egemonico nel Medio oriente nel XIX secolo.

Ambasciatori a Constantinopoli[modifica | modifica wikitesto]

Consoli della Compagnia del Levante[modifica | modifica wikitesto]

A Smirne[modifica | modifica wikitesto]

Ad Aleppo[modifica | modifica wikitesto]