Communication endpoint

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una comunicazione endpoint è un tipo di nodo per la comunicazione in rete. È un'interfaccia esposta tramite una parte comunicativa o tramite una canale di comunicazione. Un esempio dell'ultimo tipo di una comunicazione endpoint è un argomento Publish/Subscribe[1] o un gruppo di sistemi di comunicazione di gruppo.[2]

Una comunicazione endpoint è un nodo di comunicazione rilevabile la cui portata può essere variata per restringere o ampliare la zona di ricerca. Gli endpoint favoriscono uno strato di astrazione programmabile per cui sistemi software e/o sottosistemi possono comunicare tra di loro, inoltre i mezzi di comunicazione sono disaccoppiati dai sottosistemi di comunicazione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tao, Ran; Stefan Poslad; John Bigham (2013). Resilient Delay Sensitive Load Management in Environment Crisis Messaging Systems. International Conference on Systems and Networks Communications (ICSNC). pp. 6–11.
  2. ^ Gregory Chockler, Idit Keidaròol e Roman Vitenberg, Group communication specifications: a comprehensive study, in ACM Computing Surveys (CSUR), vol. 33, nº 4, 2001, pp. 427–469.