Commissario europeo per l'agenda digitale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il commissario europeo per l'agenda digitale è un membro della Commissione europea. Attualmente la competenza su questo portafoglio è attribuita alla danese Margrethe Vestager, vicepresidente esecutivo per un'Europa pronta per l'era digitale.

Competenze[modifica | modifica wikitesto]

Il commissario per l'agenda digitale si occupa dei mezzi di comunicazione e dell'informazione.

Al commissario fa capo la Direzione generale per la società dell'informazione e i mezzi di comunicazione, attualmente diretta dal britannico Paul Robert Madelin.

Il commissario attuale[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente la competenza su questo portafoglio è attribuita alla danese Margrethe Vestager, vicepresidente esecutivo per un'Europa pronta per l'era digitale; la responsabilità sulla Direzione generale per le reti, i contenuti e la tecnologia della comunicazione è però affidata al Commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Nome Paese Periodo Commissione Incarico
1 Lorenzo Natali Italia Italia 1981-1985 Commissione Thorn Politiche mediterranee, Allargamento e Informazione
2 Karl-Heinz Narjes bandiera Germania Ovest 19851989 Commissione Delors I Industria, Tecnologia dell'Informazione e Scienza e Ricerca
3 Jean Dondelinger Lussemburgo Lussemburgo 1989-1993 Commissione Delors II Settore Audiovisivo, Informazione e Comunicazione e Affari Culturali
4 Martin Bangemann Germania Germania 19931999 Commissione Delors III
Commissione Santer e Commissione Marín
Affari Industriali e Tecnologia dell'Informazione e delle Telecomunicazioni
Imprese e Società dell'Informazione
5 Erkki Liikanen Finlandia Finlandia 19992004 Commissione Prodi Imprese e Società dell'Informazione
6 Olli Rehn
Ján Figeľ
Finlandia Finlandia
Slovacchia Slovacchia
2004 Commissione Prodi Imprese e Società dell'Informazione
7 Viviane Reding Lussemburgo Lussemburgo 20042010 Commissione Barroso I Società dell'Informazione e Mezzi di Comunicazione
8 Neelie Kroes Paesi Bassi Paesi Bassi 2010-2014 Commissione Barroso II Agenda digitale
9 Andrus Ansip Estonia Estonia 2014-2019 Commissione Juncker Mercato unico digitale
Economia e società digitali (gennaio-luglio 2017)
Günther Oettinger Germania Germania 2014-2016 Economia e società digitali
10 Marija Gabriel Bulgaria Bulgaria 2017-2019 Economia e società digitali
Maroš Šefčovič Slovacchia Slovacchia 2019 Mercato unico digitale (ad interim da luglio 2019)
11 Margrethe Vestager Danimarca Danimarca 2019-in carica Commissione von der Leyen Europa pronta per l'era digitale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano l'Unione europea